×
1 497
Fashion Jobs
SIDLER SA
Collection Merchandising Manager Kids / Fashion Brand / Stabio
Tempo Indeterminato · STABIO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Prodotto & Coordinamento Fornitori
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CHABERTON PROFESSIONALS
Area Manager Outlet Europa - Fashion & Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Sistemi Informativi
Tempo Indeterminato · VIGEVANO
JENNIFER TATTANELLI
Responsabile Ufficio Prodotto
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Shoes Costing Specialist
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · TORINO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · GENOVA
CONFIDENZIALE
Sales Account Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Responsabile Produzione e Avanzamento Produzione
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Sales Export Manager Usa
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Buyer Pellami, Tessuti e Semilavorati Per Pelletteria
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Categoria Kids
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Director - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
PAUL&SHARK
Area Manager Outlet - Centro Sud
Tempo Indeterminato · VARESE
SELECTA
Responsabile Tecnico di Produzione in Outsourcing
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Digital Catalogue Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
Pubblicato il
25 set 2013
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Messe Frankfurt: presto un Texworld turco?

Pubblicato il
25 set 2013

La Turchia sembra decisamente essere il nuovo eldorado dei saloni di tessuti e di sourcing, e cioè delle attività a monte della filiera. Dopo gli annunci di progetti di Munich Fabric Start e ancora dell'insediamento a Istanbul di un ufficio di Première Vision, sarebbe ora Messe Frankfurt a guardare verso il Bosforo, secondo le informazioni in nostro possesso.

In occasione del salone Texworld, che si è svolto al Bourget dal 16 al 19 settembre, il presidente della filiale francese di Messe Frankfurt, Michael Scherpe, ha confidato che dovrebbe essere creata una terza edizione del salone oltre a quelle di Parigi e New York.

"Ci sono degli altri Texworld possibili e probabili in altre regioni del mondo", ha infatti spiegato il presidente. "Lascerò, quando sarà il momento, farvi l'annuncio ufficiale dai miei colleghi di Francoforte". Dopo gli USA, con New York, e l'Euromed, con Parigi, secondo le informazioni in nostro possesso, è in Turchia che il gigante tedesco dei saloni prevede di collocare un Texworld. Non sarebbe infatti ancora giunta l'ora per una declinazione indiana, dopo il tentativo infruttuoso effettuato dall'organizzatore, mentre l'Asia ha già Intertextile.

Pur guardandosi dall'indicare la location scelta per il prossimo Texworld, Michael Scherpe non nasconde tuttavia il suo orgoglio per un salone che l'anno scorso festeggiava i suoi 15 anni di esistenza. "Ancora solo cinque anni fa, organizzare degli altri Texworld sarebbe stato impossibile", sottolinea. "Tutto il lavoro fatto dai direttori artistici in molte stagioni ha fatto sì che il salone avesse ora una propria identità, e un vero senso di comunità. Tanto che per la prima volta, Messe Frankfurt svilupperà una serie di fiere che esibiranno un marchio unico".

I saloni di tessile-abbigliamento nutrono da molto tempo ambizioni per progetti in Turchia. Nel settembre 2011, Première Vision SA annunciò la creazione di un ufficio a Istanbul, pur negando di voler sviluppare in loco un appuntamento. Dal canto suo, il salone Munich Fabric Start ha sempre in mente di organizzare uno spin-off del suo appuntamento sui tessuti e gli accessori al di fuori della Germania. Ma il progetto ha dovuto essere rinviato, ufficialmente per mancanza di una location.

La Turchia è il 3° fornitore dell'Unione Europea in materia di abbigliamento, molto lontano dalla Cina, ma piuttosto vicino al Bangladesh con 8,212 miliardi di euro di merci. Per la sua edizione di settembre 2013, Texworld ha riunito 840 espositori venuti da 27 nazioni. Un anno prima, il salone aveva attirato circa 14.400 professionisti venuti da 104 Paesi. Creato nel 2006, Texworld USA ha avuto a gennaio un'edizione record, con 3.627 visitatori (+8%) di 48 nazionalità differenti, venuti a incontrare 238 espositori.

Matthieu Guinebault (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.