×
1 212
Fashion Jobs
DOLCE & GABBANA
Sales Manager - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENCIAL
Cost Controller - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
EDAS
Commerciale/Export
Tempo Indeterminato · ROMA
THE ATTICO SRL
HR Controller & Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Ecommerce Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Senior Graphic Designer & Art Director - Jewelry Sector
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Ansa
Pubblicato il
9 gen 2015
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Max Mara: sfila a NY la collezione Pre-Fall 2015

Di
Ansa
Pubblicato il
9 gen 2015

La collezione pre-fall che Max Mara ha presentato l'8 gennaio scorso a New York è carica di ricordi e di evocazioni architettoniche della Manhattan del passato. Lo spunto creativo della collezione è il paesaggio della Lower Manhattan, ricco di memorie artistiche.

Alcuni schizzi della collezione Max Mara Pre-Fall 2015


Quando Robert Smithson, intellettuale della scena artistica americana, negli anni '60 dichiarò il futuro "superato", rifletteva sulla memoria come un aspetto di design. Un'ottica secondo la quale le particolarità di un luogo dovrebbero determinare che cosa vi si costruisce sopra. Il progetto di Renzo Piano per il nuovo Whitney Museum of American Art sembra essere modellato dalle strutture e dagli spazi circostanti. A un paio d'isolati dal Whitney Museum si trova l'edificio che una volta ospitava la celeberrima discoteca Roxy. Lì, Jean-Michel Basquiat, Andy Warhol, Rene Richard e Keith Haring si ritrovavano con Debbie Harry e Madonna. Immagini del tempo mostrano una cultura vivace di hipster in prima linea e alta società, arte radicale e feste strepitose che fiorì in un decadente panorama urbano.

L'architettura minimalista ispira Max Mara che fa sfilare capi in crespo di lana nera, come la redingote, la gonna alla caviglia tagliata sbieco e i blazer a doppio petto. Una serie di look in total red rievoca i ballerini degli spettacoli di Trisha Brown vestiti di rosso scarlatto. Dalla "Animal Estates 1.0", Lynx rufus, Tyto alba e Kinosternon Subrubrum rivendicano il loro habitat naturale in stampe piazzate dai colori animalier e maglioni in cachemire con motivo jacquard da indossare con mini di pelle. Il nuovo parka è oversize e reversibile, in cachemire color castagna e nylon più sottile, in un delicato grigio gufo. L'alpaca è ampiamente presente, per cappotti a vestaglia con motivi animalier color lontra. La lucente techno seta è incisa con motivi animalier per trench dal gusto contemporaneo e bomber minimali da indossare sotto il cappotto. Piumini in ultrasuede, tocchi inaspettati di metallo, lussuosi scarponcini e berretti a costine di cachemire enfatizzano il messaggio: cool, classico e sexy.

La colonna sonora è del leggendario dj Johnny Dynell, alla consolle della discoteca Roxy negli anni '70, dove mixa pezzi fondamentali di Lou Reed, con cui ha collaborato. Come suggeriva Smithson, ricordare il passato è un modo per passare al futuro.

Copyright © 2022 ANSA. All rights reserved.