×
1 309
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENCIAL
Cost Controller - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
EDAS
Commerciale/Export
Tempo Indeterminato · ROMA
THE ATTICO SRL
HR Controller & Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Ecommerce Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Senior Graphic Designer & Art Director - Jewelry Sector
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Chief Financial Officer
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
22 lug 2013
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Max Mara accende i riflettori sugli accessori

Pubblicato il
22 lug 2013

Max Mara mette il turbo sugli accessori. Il marchio principale del gruppo di moda di Reggio Emilia si regala per la prima volta nella sua storia una star hollywoodiana, Jennifer Garner, per lanciare una campagna pubblicitaria interamente dedicata agli accessori (borsa e occhiali), annuncia la maison in un comunicato. Il lancio è stato celebrato lo scorso 18 luglio con un esclusivo party a New York.

Jennifer Garner posa per Max Mara con la "JBag"


La campagna per l’autunno/inverno 2013-14 intitolata «Timeless is Now» è stata realizzata a New York dal fotografo Mario Sorrenti e uscirà a settembre. La campagna è incentrata sulla «JBag», la nuova borsa Max Mara: un modello in cuoio dalle linee minimaliste disegnato dalla responsabile dello stile Laura Lusuardi.

Fabbricata in un’azienda specializzata in pelletteria vicino a Pistoia acquistata dal gruppo una decina di anni fa la borsa sarà commercializzata già ad agosto ad un prezzo di 775 euro. La seconda parte della campagna, che uscirà a novembre, sarà dedicata agli occhiali da sole «Diva» prodotti e distribuiti da Safilo.

Gli occhiali Max Mara


Max Mara ha scelto di aumentare di circa il 10% il budget della comunicazione per promuovere in particolare gli accessori, le cui vendite sono cresciute del 20% in media negli ultimi tre anni. Intervistato dalla stampa nazionale, il presidente del gruppo, Luigi Maramotti, ha assicurato tuttavia che il prêt-à-porter resterebbe il core business dell’azienda fondata nel 1951. “Facciamo borse e scarpe da 15 anni”, ha ricordato, sottolineando come “Max Mara fosse un gruppo da sempre orientato sul prodotto e non sul marketing”.

Presente in oltre 100 Paesi, il gruppo conta 2.369 boutique, di cui circa 350 in Cina. Quest’ultimo mercato rappresenta ormai il 25% dei ricavi, mentre l’Italia resta il primo mercato di Max Mara. L’azienda di Reggio Emilia ha registrato nel 2012 un fatturato di 1,3 miliardi di euro con una crescita di oltre il 3% rispetto al 2011 (1,26 miliardi di euro). L’export, trainato in particolare da Russia e Asia-Pacifico, pesa per oltre il 60% sulle vendite totali rispetto al 47% nel 2010. Oltre alla linea principale con lo stesso nome e il marchio Sportmax, che sfilano a Milano, il gruppo Max Mara detiene anche i brand Weekend, Marina Rinaldi, Marella, Pennyblack e Max and Co.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.