×
1 521
Fashion Jobs
ANONIMO
Responsabile di Magazzino
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Head of Communication Per Noto Brand Del Lusso
Tempo Indeterminato ·
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga IT Project Leader
Tempo Indeterminato ·
SELTIS HUB SRL
Autista Personale di Presidenza
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Responsabile Ufficio Tecnico
Tempo Indeterminato · NOLA
FOURCORNERS
Media Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
E-Commerce Specialist Azienda Fashion
Tempo Indeterminato · GAGGIO MONTANO
FOURCORNERS
Sales Account
Tempo Indeterminato · REGGIO CALABRIA
CONFIDENZIALE
Sales Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CVG GOLD
Senior Buyer Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Fabric Research Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Replenishment
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
District Manager Wycon - Calabria
Tempo Indeterminato · COSENZA
RANDSTAD ITALIA
Art Director
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · LUGANO
ROSSIMODA S.P.A.
Buyer Componenti Calzatura
Tempo Indeterminato · VIGONZA
FIRST SRL
Helpdesk IT Specialist
Tempo Indeterminato · RHO
DELL'OGLIO
Responsabile Amministrativo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Digital Communication Project Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Lombardia/Piemonte- Settore Profumeria
Tempo Indeterminato ·
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
Pubblicato il
3 ott 2013
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Massimo Rebecchi reinventa il concept store con il progetto Vela

Pubblicato il
3 ott 2013

Massimo Rebecchi si rilancia con il nuovo progetto “Vela”. Apre sabato 5 ottobre a Viareggio il nuovo luxury concept store “Vela Massimo Rebecchi”, uno spazio multibrand di moda e design uomo e donna, in cui lo stilista toscano ha selezionato diversi marchi che propone insieme alla propria linea di abbigliamento, ma anche a profumi, food e oggettistica.

“Ci sono nomi conosciuti e altri meno, selezioni limitate e prodotti più commerciali, e una presenza importante di accessori. L’idea è di offrire un’esperienza d’acquisto diversa con un’attenzione ai prezzi. Oggi il cliente ha bisogno di novità rispetto ai soliti negozi. È anche un modo per noi di rivolgerci ad un pubblico più ampio”, spiega lo stilista a FashionMag.com.

Il negozio Vela di Massimo Rebecchi a Viareggio


Nell’arco di un mese è il secondo “Vela Massimo Rebecchi” che apre i battenti, dopo lo spazio di 750 m2 inaugurato ad inizio settembre in Via Fillungo a Lucca. Il negozio di Viareggio si estende su due livelli e 300 m2, in viale Marconi "la passeggiata di Viareggio", caratterizzato da una struttura totalmente a vetri e impreziosito da uno spettacolare affaccio sul lungomare viareggino.

“Si tratta di un cubo di vetro che dà sul mare con due piccoli giardini in cui in estate creeremo due isole con le tipiche capanne da spiaggia, che accoglieranno un progetto legato al mare. Vogliamo creare un vero rapporto con il territorio. Non si tratta solo di vendere moda. Una volta al mese, per esempio, il nostro spazio accoglierà un evento dedicato all’arte”, prosegue Massimo Rebecchi. Il negozio di Viareggio offre di fatto un approccio creativo allo shopping a tutto tondo, che spazia dalle essenze francesi di nicchia, a prodotti gastronomici di pregio, passando dalla high technology fino all’abbigliamento.

Massimo Rebecchi Donna, autunno/inverno 2012-13


Il piano terra ospita un’area dedicata alla moda internazionale con importanti brand quali Paul Smith, Comme Des Garçons, Stone Island, Massimo Rebecchi, HTC, AG Adriano Goldschmied, Roberto Collina, True NYC, Soho de Luxe, Happiness, 5 preview, Seconda Base, Majestic, Adidas Originals, Nike Vintage, Saucony, Leather Crown, Haley Bob, Gold Hawk, fino agli accessori di Givenchy, Matthew Williamson e Dries Van Noten.

Il piano inferiore, invece, è dedicato all’alta tecnologia, con corner di accessori come le cover che ricaricano il telefono o il guanto che sostituisce gli auricolari, dalle agende ai taccuini per viaggiatori, ai gioielli di alto artigianato, e ai profumi di nicchia. È prevista inoltre una sezione dedicata al food.

Massimo Rebecchi Uomo, autunno/inverno 2012-13


È proprio da Viareggio, luogo di nascita dello stilista, che è partita l’avventura di Massimo Rebecchi con l’apertura del primo negozio di ricerca nel 1976, da cui ha avuto inizio la sua carriera nel mondo della moda. Oggi l’azienda, con sede a Riccione, impiega 150 persone e fattura una quarantina di milioni di euro. Negli anni, il designer ha sviluppato due linee di prêt-à-porter per Uomo e Donna prodotte al 95% in Italia. Le collezioni offrono dei total look con calzature, borse e piccoli gioielli, e sono distribuite attraverso circa 350 negozi multimarca e 23 boutique monomarca (16 in Italia, 5 in Cina e 2 a Mosca).

“In un momento di crisi come questo, riusciamo a trovare consenso perché abbiamo dato molto dinamismo alla nostra attività. Oltre al progetto Vela stiamo moltiplicando le capsule collection. Non ragioniamo più a ritmo semestrale con due sfilate all'anno per la donna. Ormai ogni mese inseriamo nella collezione circa 5 nuovi capi con un prezzo attento al mercato”, conclude lo stilista toscano.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.