×
1 567
Fashion Jobs
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
LABO INTERNATIONAL
Export Business Development Manager
Tempo Indeterminato · PADOVA
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Manager - Lombardia e Sicilia
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
CRM Specialist
Tempo Indeterminato · RIMINI
DELL'OGLIO
Senior Fashion Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Compliance And Testing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA SRL
ww Distribution Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Project Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
EDAS
Responsabile Amministrativo/a
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Digital Manager
Tempo Indeterminato · AREZZO
MANPOWER PROFESSIONAL
Expansion Manager Franchising
Tempo Indeterminato · CESENA
VIVIENNE WESTWOOD SRL
Purchasing And Procurement Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Ufficio Commerciale
Tempo Indeterminato · SALERNO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
JIL SANDER SPA
IT Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BETTY BLUE S.P.A.
Product Manager Maglieria
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
CONFIDENZIALE
Responsabile Controllo Qualita'
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie- Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
NUOVA TESI
Responsbaile di Produzione Tessile -nt/1234
Tempo Indeterminato · MODENA
PFCMNA SPA
Area Manager - Ispettore Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Responsabile Linea Montaggio Calzature
Tempo Indeterminato · VENEZIA
Pubblicità
Pubblicato il
20 apr 2017
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Massimo Alba apre quattro nuovi spazi in Italia quest’anno

Pubblicato il
20 apr 2017

Espansione retail italiana in questa primavera-estate 2017 per il marchio di abbigliamento 100% Made in Italy Massimo Alba, che si appresta ad inaugurare uno spazio a Sestri Levante, a due passi dalla Baia del Silenzio (in Via XX Settembre, 17). “Arredato come una casa, con le mie poltrone, i tappeti dipinti a mano come le maglie Massimo Alba, le pareti rivestite con le pagine di libri antichi ingiallite dal tempo”, commenta lo stilista.

Massimo Alba a Bellagio


“Quest'anno poi apriremo al Forte dei Marmi: ospiti a casa di amici, sul tetto dei bagni de “L'Orsa Maggiore” (Via Achille Franceschi, 29)", continua Alba. “Alle pareti non pagine di libri antichi, ma di “The Rudder”, una preziosa rivista inglese di nautica d’inizio ‘900. Sul pavimento un tappeto di circa 30 metri quadri dipinto di blu, gli oblò aperti per lasciare il vento libero di muovere i tessuti della collezione appesa al perimetro della stanza. E una tenda fatta con le lenzuola di canapa ricamate dal mio amico Roberto Reale”.
 
“A Bellagio, questa primavera, apriremo poi una stanza-scrigno, decisamente barocca: 30 metri quadrati rivestiti di carta ingiallita dal tempo, la terrazza con due poltroncine, e attorno le foglie verdi dell’aspidistra in Salita Mella, 14”, continua lo stilista. “Quindi, saremo ospiti, ancora una volta, di una coppia di amici: a Taormina, nel negozio “Maison Taormina” di 30 mq., all’interno dell'albergo “Belmond Grand Hotel Timeo” (Via Teatro Greco, 59)”, conclude Alba.

Massimo Alba ha creato i suoi primi brand a metà degli anni ’80. Si trattava di Ever Clean e 97 rue des Mimosas, una collezione di maglieria in cashmere per uomo e donna impreziosita da una linea di articoli per la casa, sempre in cashmere. Per l’innovazione di prodotto e d’immagine, il concept e i due marchi vennero comprati da Malo nel 1987, di cui Alba fu per 11 anni direttore creativo.

Massimo Alba a Forte dei Marmi


Nel 1999 venne scelto per ridefinire l’immagine, il prodotto e la comunicazione del marchio Piombo, creando il concept per il primo negozio del brand, in Via della Spiga a Milano. Dal 2000 al 2002 è stato il direttore creativo di Agnona, poi dal 2002 di Ballantyne, che ha poi acquistato da Dawson International nel 2003 insieme a Charme Investments e Alfredo Canessa, diventandone direttore creativo fino al 2006. Nello stesso anno crea il suo marchio omonimo aprendo uno showroom di 350 metri quadri nell’area milanese dei Navigli, in Via Corsico, 8. Un progetto nato quasi per scherzo da una piccola collezione realizzata per amici e parenti, e sviluppatosi attorno alla figura di sua moglie Marilena.
 
Dopo le aperture di un flagship di 150 metri quadrati in Via Brera, 8 a Milano e di un altro a Palazzo Lancellotti a Roma nel 2014 (in via dei Coronari 203, su due piani e 160 metri quadri), a ottobre dello stesso 2014 il raffinato brand apre anche un punto vendita a Tokyo, su Omotesando, una delle principali vie dello shopping della capitale giapponese. Oggi possiede anche tre boutique in Cina, a Shanghai, Chengdu e Guandong.

Massimo Alba a Taormina


Il marchio è presente in un gruppo selezionato di negozi e department store nel mondo ed è distribuito negli Stati Uniti da Cd Network e in Europa dal danese Gruppo Vulpe.

Le collezioni di Massimo Alba sono caratterizzate da tagli sartoriali destrutturati, da uno sportswear morbido e dall’uso di pigmenti naturali, privi di agenti chimici nel processo di tintura degli indumenti.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.