×
1 541
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Learning Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
SOBA SRL LABELON EXPERIENCE BEACH CLUB
Responsabile Amministrativo Contabile
Tempo Indeterminato · BACOLI
OTB SPA
Corporate Tax Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Financial Reporting Coordinator
Tempo Indeterminato ·
BALDININI SRL
Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · SAN MAURO PASCOLI
THUN SPA
Area Manager Wholesales Province di fr, te, lt, aq, ri
Tempo Indeterminato · FROSINONE
MANTERO SETA
Junior Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · GRANDATE
FOURCORNERS
Retail Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
G COMMERCE EUROPE S.P.A.
Emea Emarketing & Analytics Specialist
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
HR Training & Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
HERMES ITALIE S.P.A.
Stock Operations Manager - Boutique Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
IT Manager
Tempo Indeterminato · PADOVA
FOURCORNERS
Earned & Owned Media Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CLAUDIE PIERLOT ITALIE
Area Manager Italy - Permanent Contract H/F
Tempo Indeterminato · MILAN
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Toscana Settore Fashion
Tempo Indeterminato · FIRENZE
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Fashion Puglia
Tempo Indeterminato · BARI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Lazio
Tempo Indeterminato · ROMA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
Rsponsabile Modelleria e Industrializzazione Tomaie Sneakers e Mocassino
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
LABOR S.P.A
Business Developer - Luxury/Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VALENTINO
IT CRM Specialist
Tempo Indeterminato · VALDAGNO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
j&w, Licenses And Décor Digital Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Centro- Nord Est
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
Pubblicità

Marc Jacobs prosegue la sua ristrutturazione

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
today 12 apr 2017
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Da quando ha lasciato la direzione artistica di Louis Vuitton nel 2013, dopo 16 anni di successi, Marc Jacobs non riesce a ritrovare slancio. In questi ultimi due anni, la griffe dell’omonimo designer newyorchese si è impegnata in una profonda ristrutturazione, che tarda a dare frutti.

Marc Jacobs si concentrerà sulla Donna. Nella foto, un outfit per l'inverno 2017/18 - © PixelFormula


Di proprietà del gigante francese del lusso LVMH, il brand ha fatto ancora una magra figura nel primo trimestre del 2017, come ha ammesso martedì il direttore finanziario del gruppo, Jean-Jacques Guiony, rispondendo agli analisti nel corso di una conferenza telefonica. Quest’ultimo ha infatti precisato che Marc Jacobs costituisce “una delle poche performance negative che abbiamo nel gruppo”.
 
Negli ultimi due anni, il brand Marc Jacobs si è focalizzato sul proporre un’offerta più coerente, tornando ai suoi fondamentali. La firma statunitense, che aveva moltiplicato le linee e le diversificazioni (accessori, prodotti di bellezza, profumo, orologi, linee bambino), ha chiuso a fine 2015 la linea giovane e accessibile Marc by Marc Jacobs per concentrarsi sul marchio principale Marc Jacobs, integrandovi una declinazione entry level e una premium.

A ruota, sono seguite le chiusure dei negozi Marc Jacobs del Palais-Royal di Parigi, di Milano e di Londra (a South Audley Street e Mount Street).
 
La casa di moda conferma adesso di aver posto fine anche alla linea maschile, focalizzandosi esclusivamente sulla Donna. Già da qualche mese, la sua offerta di menswear era scomparsa dal sito di e-commerce, e Jacobs non ha neanche presentato la collezione autunno-inverno 2017/18. Stagione con la quale il brand Marc Jacobs ha infatti terminato il suo accordo di licenza con Staff International, si apprende. La società produttrice del gruppo OTB (Diesel) curava la linea maschile dello stilista americano da 8 anni.
 
Il marchio americano continua comunque a mantenere un’immagine forte. Designato miglior stilista di prêt-à-porter femminile dell’anno dai ‘CFDA Fashion Awards’ nel 2016, Marc Jacobs è molto apprezzato, soprattutto negli USA, per lo spirito ribelle e lo stile esuberante.
 
In un comunicato sui suoi risultati del 1° trimestre, LVMH precisa che la griffe dello stilista newyorchese “prosegue l’evoluzione delle sue linee di prodotti e la propria ristrutturazione”.
 
"La società è, a mio parere, sulla buona strada per migliorare in modo significativo il suo prodotto. Quanto fanno e quanto hanno fatto nel corso delle ultime due stagioni è molto meglio di prima, in particolare nel segmento delle borse. Ovviamente è necessario un po' di tempo perché questa strategie paghino, ma noi siamo estremamente fiduciosi e, nel frattempo, dobbiamo ridurre i costi”, ha affermato Jean-Jacques Guiony in un’intervista al giornale statunitense “WWD”.
 
"Ci vorrà il tempo necessario. Sviluppare questa azienda promettente si è rivelato abbastanza complicato, ma noi crediamo fermamente nel futuro di Marc Jacobs”, ha concluso il direttore finanziario.
 
Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2020 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.