×
1 580
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Leather Goods Merchandising Senior Manager
Tempo Indeterminato ·
DELL'OGLIO
HR Generalist
Tempo Indeterminato · PALERMO
DELL'OGLIO
Senior Fashion Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
C.P. COMPANY
Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
FOURCORNERS
Area Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
AZIENDA DEL SETTORE FASHION & LUXURY
Specialista Amministrazione Del Personale
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Allestimenti Visual - Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
247 SHOWROOM
Regional Account Manager DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Learning And Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta People Engagement And Employer Branding Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Allocatore
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Retail Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
ANONIMO
Responsabile di Magazzino
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Head of Communication Per Noto Brand Del Lusso
Tempo Indeterminato ·
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga IT Project Leader
Tempo Indeterminato ·
SELTIS HUB SRL
Autista Personale di Presidenza
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Media Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
E-Commerce Specialist Azienda Fashion
Tempo Indeterminato · GAGGIO MONTANO
FOURCORNERS
Sales Account
Tempo Indeterminato · REGGIO CALABRIA
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
12 apr 2017
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Marc Jacobs prosegue la sua ristrutturazione

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
12 apr 2017

Da quando ha lasciato la direzione artistica di Louis Vuitton nel 2013, dopo 16 anni di successi, Marc Jacobs non riesce a ritrovare slancio. In questi ultimi due anni, la griffe dell’omonimo designer newyorchese si è impegnata in una profonda ristrutturazione, che tarda a dare frutti.

Marc Jacobs si concentrerà sulla Donna. Nella foto, un outfit per l'inverno 2017/18 - © PixelFormula


Di proprietà del gigante francese del lusso LVMH, il brand ha fatto ancora una magra figura nel primo trimestre del 2017, come ha ammesso martedì il direttore finanziario del gruppo, Jean-Jacques Guiony, rispondendo agli analisti nel corso di una conferenza telefonica. Quest’ultimo ha infatti precisato che Marc Jacobs costituisce “una delle poche performance negative che abbiamo nel gruppo”.
 
Negli ultimi due anni, il brand Marc Jacobs si è focalizzato sul proporre un’offerta più coerente, tornando ai suoi fondamentali. La firma statunitense, che aveva moltiplicato le linee e le diversificazioni (accessori, prodotti di bellezza, profumo, orologi, linee bambino), ha chiuso a fine 2015 la linea giovane e accessibile Marc by Marc Jacobs per concentrarsi sul marchio principale Marc Jacobs, integrandovi una declinazione entry level e una premium.

A ruota, sono seguite le chiusure dei negozi Marc Jacobs del Palais-Royal di Parigi, di Milano e di Londra (a South Audley Street e Mount Street).
 
La casa di moda conferma adesso di aver posto fine anche alla linea maschile, focalizzandosi esclusivamente sulla Donna. Già da qualche mese, la sua offerta di menswear era scomparsa dal sito di e-commerce, e Jacobs non ha neanche presentato la collezione autunno-inverno 2017/18. Stagione con la quale il brand Marc Jacobs ha infatti terminato il suo accordo di licenza con Staff International, si apprende. La società produttrice del gruppo OTB (Diesel) curava la linea maschile dello stilista americano da 8 anni.
 
Il marchio americano continua comunque a mantenere un’immagine forte. Designato miglior stilista di prêt-à-porter femminile dell’anno dai ‘CFDA Fashion Awards’ nel 2016, Marc Jacobs è molto apprezzato, soprattutto negli USA, per lo spirito ribelle e lo stile esuberante.
 
In un comunicato sui suoi risultati del 1° trimestre, LVMH precisa che la griffe dello stilista newyorchese “prosegue l’evoluzione delle sue linee di prodotti e la propria ristrutturazione”.
 
"La società è, a mio parere, sulla buona strada per migliorare in modo significativo il suo prodotto. Quanto fanno e quanto hanno fatto nel corso delle ultime due stagioni è molto meglio di prima, in particolare nel segmento delle borse. Ovviamente è necessario un po' di tempo perché questa strategie paghino, ma noi siamo estremamente fiduciosi e, nel frattempo, dobbiamo ridurre i costi”, ha affermato Jean-Jacques Guiony in un’intervista al giornale statunitense “WWD”.
 
"Ci vorrà il tempo necessario. Sviluppare questa azienda promettente si è rivelato abbastanza complicato, ma noi crediamo fermamente nel futuro di Marc Jacobs”, ha concluso il direttore finanziario.
 
Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.