×
1 394
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Sales Manager -Showroom Accessori e Abbigliamento Uomo
Tempo Indeterminato · MILANO
DR. MARTENS
Credit Controller - Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
ALYSI
Addetto/a Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Sales Manager
Tempo Indeterminato · CREMONA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
WOOLRICH EUROPE SPA
e - Commerce Operations & Digital Specialist
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Account Executive - Showroom Premium Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
MARNI
Account Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Retail Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · ALBA
ADECCO ITALIA SPA
Tecnico/a Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · STRA
CONFIDENZIALE
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce & Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · ROMA
YVES ROCHER
Digital Performance Marketing Specialist (Origgio-va)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
ULTIMA ITALIA S.R.L
Production And Sourcing CO-Ordinator (Production Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Estero
Tempo Indeterminato · PECCIOLI
CONFIDENZIALE
Europe Buying Manager Woman Ready to Wear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Stock Controller - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
HERMES ITALIE S.P.A.
in Store Trainer - Boutique Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
4 apr 2014
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Mango: fatturato e utile in aumento del 9% nel 2013

Pubblicato il
4 apr 2014

Sebbene la crescita del 2013 sia stata inferiore del 20% a quella del 2012, Mango può comunicare ancora una volta un forte crescita di fatturato. Con un incremento del 9%, il giro d'affari dell'azienda catalana ha raggiunto alla fine dell'esercizio gli 1,846 miliardi di euro.

Campagna Mango primavera-estate 2014, con Daria Werbowy.


Il risultato lordo di gestione è arrivato a 229,9 milioni e l'utile a 120,5 milioni di euro, con anche quest'ultimo incrementatosi del 9%.

Nel 2013, il mercato spagnolo ha rappresentato il 17% del volume d'affari globale di Mango (vale a dire un 1% in più rispetto al 2012). In tutto, Mango è presente oggi in 105 Paesi e ha aperto oltre 100 nuovi negozi nel 2013, pari a 50.000 metri quadrati di superficie commerciale supplementare, raggiungendo un totale di 600.000 metri quadrati.

I progetti d'espansione sono ancora maggiori per il 2014, con 123.000 nuovi metri quadrati già annunciati.

I nuovi progetti di negozi sono previsti principalmente in Europa, poiché Mango intende consolidare la propria presenza nel Vecchio Continente con il suo concept 'Megastore' (da 800 a 3.000 metri quadrati). Esso permette di presentare, al fianco della collezione femminile principale, le nuove linee che ha lanciato in queste ultime stagioni: H.E. (Uomo), Touch (accessori), Violeta (grandi taglie), Kids e Sport&Intimates. La linea maschile è peraltro la prima dopo la Donna, con 130 milioni di euro di vendite.

Mango intende spingere i suoi ultimissimi nati offrendo loro anche dei nuovi punti vendita (dei corner in quasi tutti i casi). Kids dovrebbe così beneficiare di 250 punti vendita entro la fine di questo 2014, mentre Sport&Intimates ne aggiungerà 30, per arrivare a 125 totali. Violeta, che è stato lanciato dotandolo di una maggiore indipendenza, soprattutto attraverso delle boutique monomarca, può contare sui 50 milioni di euro di giro d'affari del 2013-14, suo primo esercizio.

Inoltre, l'insegna spagnola continua a veder progredire a grande velocità l'e-shop, che ha visto il suo giro d'affari passare da 70 a 124 milioni di euro nell'esercizio 2013, per un aumento pari al 77%. Tale segmento rappresenta ormai il 6,7% delle vendite totali di Mango, una percentuale che naturalmente sarà destinata a crescere ulteriormente. La boutique in linea si aprirà anche ad alcuni nuovi mercati quest'anno, come l'Australia e molti Paesi dell'America Centrale e del Sud non ancora precisati.

Infine, il rivale del gruppo Inditex ha annunciato di prevedere degli investimenti per il 2014 di spessore maggiore che nel 2013, passando da 265 a 300 milioni di euro. Oltre alle nuove boutique ricordate in precedenza, sono in programma, per sostenere il ritmo di crescita, dei rinnovamenti di superfici esistenti e delle estensioni di spazi dedicati a uffici e depositi, al centro logistico e anche in sede. In quest'ottica, Mango annuncia anche che passerà da 13.000 a 15.000 impiegati nel mondo entro la fine del 2014.

Anaïs Lerévérend (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2023 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.