×
1 566
Fashion Jobs
keyboard_arrow_left
keyboard_arrow_right

Mammut in difficoltà nel primo semestre

Pubblicato il
today 24 ago 2015
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Difficoltosa prima parte d'esercizio per Mammut. Nel primo semestre, chiuso il 30 giugno, dell'anno finanziario 2015, il marchio di prodotti per le attività outdoor e per la montagna del gruppo svizzero Conzzeta ha ottenuto una diminuzione delle vendite del 4,2%, a 91,8 milioni di euro (99,3 milioni di franchi svizzeri).

Una scarpa Mammut


Ma soprattutto, il marchio elvetico è andato in rosso, mostrando una perdita prima di interessi e imposte pari a 5,4 milioni di euro (5,9 milioni di franchi svizzeri), contro l'utile di 1,3 milioni di euro (1,5 milioni di franchi svizzeri) ottenuto un anno prima. Questo risultato è dovuto soprattutto alla moneta nazionale forte, che si trova accanto una zona euro indebolita, il che porta i consumatori svizzeri ad acquistare beni al di fuori del loro paese. Per ristabilire l'equilibrio, il gruppo comunica che semplificherà la struttura di Mammut e svilupperà i suoi negozi a nome proprio.

Inoltre, a partire dal 1° gennaio 2016, il gruppo Conzzeta accoglierà un nuovo Presidente e Direttore Generale, Micheal Willome, ex Clariant, gruppo anch'esso elvetico specialista dei prodotti chimici e conosciuto soprattutto per i suoi coloranti. Willome succede ad Ernst Bärtschi, che si dedicherà al suo ruolo di Presidente del Consiglio d'amministrazione di Conzzeta.

Sarah Ahssen (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.