×
1 723
Fashion Jobs
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
CANALI
Senior Analyst Developer
Tempo Indeterminato · SOVICO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Estero - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MODENA
WEAREGOLD
ww Sales Force Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
ADECCO ITALIA SPA
E-Commerce Specialist
Tempo Indeterminato · TREZZANO SUL NAVIGLIO
CAMICISSIMA
Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Wholesale Area Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
EUROPRINT SRL
Export Manager
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
SKECHERS RETAIL SWITZERLAND
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
STELLA MCCARTNEY
Rtw Production Planner & Controller
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
is&t Finance Specialist
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
Supply Chain Planning Analyst
Tempo Indeterminato · NOVARA
BOGLIOLI S.P.A.
Junior IT Application Manager\Junior IT Data Analyst
Tempo Indeterminato · GAMBARA
RANDSTAD ITALIA
Strategic Policy Manager Categoria Protetta ai Sensi Della lg. 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Rtw Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · NOVARA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
SPADAROMA
E-Commerce
Tempo Indeterminato · NOLA
JIMMY CHOO
Senior Costing And Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile di Produzione- Fashion Luxury Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
6 mar 2014
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Maje ha lanciato una linea ai confini del lusso

Pubblicato il
6 mar 2014

Maje Paris è il nome che hanno scelto i dirigenti di Maje per il loro nuovo progetto. Una linea con una identità visiva propria, una sua campagna di comunicazione, e soprattutto un suo segmento ben preciso: l'entry level del lusso.

La parete pubblicitaria che copre il futuro flagship Maje degli Champs-Elysées, la cui inaugurazione ufficiale è prevista per questo marzo. Foto: Maje.


La piccola collezione, composta di circa una quarantina di capi, sarà lanciata per l'autunno-inverno 2014 (più precisamente all'inizio di settembre), in un network di boutique molto ristretto. Sì, perché oltre al livello di prezzo da due a tre volte più elevato di quello della collezione principale, Maje Paris si differenzierà per una certa esclusività, rivolgendosi a quei clienti che non vogliono vedere il loro vestito indossato anche da qualcun altro.

Maje Paris è stata rivelata alla stampa e ai buyer durante la fashion week, domenica 2 marzo. Nella linea, ecco apparire giacche, cappotti, abiti, jeans, ma anche alcuni accessori (cinture, scarpe, portafogli...) che si distingueranno da quelli proposti dal marchio Maje come eravamo abituati a conoscerlo fino ad ora per un nuovo sourcing, un livello di finitura di maggiore spessore e una superiore qualità dei materiali.

Seta, cachemire, pellicce, pelli, ricami fatti a mano sono tutti utilizzati nella linea, facendo naturalmente lievitare i prezzi: circa 1.000 euro in media per un abito, 550 per una camicia, 1.300 per un capospalla.

La collezione, ideata dalla direttrice artistica Judith Milgrom, che l'ha pensata come per rappresentare un guardaroba ideale, sia da giorno che da sera, per la prima stagione dovrebbe essere commercializzata in una ventina di punti vendita.

Un contingente composto in modo principale dai flagship di Maje, come quello di Madrid, ma anche di Dubai, e naturalmente in quelli di Parigi, nei nuovi indirizzi di rue Scribe, rue de Grenelle, e in modo particolare degli Champs-Elysées.

Anche alcuni grandi magazzini potrebbero distribuire questa nuova linea, ma a condizione che vi si realizzi un corner specifico per Maje Paris, collocato in un'ambientazione maggiormente di lusso.

Tuttavia, Yves Benoliel, responsabile marketing e comunicazione del brand del gruppo SMCP, precisa: "Attenzione, noi non pretendiamo di realizzare del lusso, vogliamo semplicemente rispondere alle richieste di una clientela più sofisticata".

Comunque, coloro i quali si incaricheranno della produzione sono dei subfornitori abitualmente all'opera nel pianeta del lusso, perlopiù francesi.

Anaïs Lerévérend (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.