×
1 246
Fashion Jobs
DOLCE & GABBANA
Sales Manager - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENCIAL
Cost Controller - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
EDAS
Commerciale/Export
Tempo Indeterminato · ROMA
THE ATTICO SRL
HR Controller & Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Ecommerce Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Senior Graphic Designer & Art Director - Jewelry Sector
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
APCOM
Pubblicato il
5 gen 2018
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Macy's taglia 5.000 posti di lavoro e chiude 11 negozi negli USA

Di
APCOM
Pubblicato il
5 gen 2018

Macy's chiuderà 11 negozi - solo la chiusura di quattro punti vendita era stata precedentemente annunciata - e taglierà 5.000 posti di lavoro nel 2018. I grandi magazzini statunitensi intendono portare avanti una riduzione drastica dei costi, nonostante il risultato positivo riportato nell'ultima stagione dello shopping natalizio.

Macy's


La notizia degli esuberi non è stata indicata dal gruppo nel comunicato diffuso, in cui si è limitato a dire che nel suo piano sono previsti "aggiustamenti dello staff". È stata Blair Rosenberg, portavoce dell'azienda, a indicare il numero degli esuberi in un'e-mail al quotidiano USA Today.

Il gruppo si aspetta risparmi annuali di 300 milioni di dollari dall'anno fiscale 2018, che ha intenzione di reinvestire nelle sue attività. In una nota, l'Amministratore Delegato, Jeff Gennette, ha evidenziato i "buoni progressi" fatti nel 2017 su tre fronti: la crescita delle attività online, la stabilizzazione di quelle nei negozi fisici e la creazione delle basi per la crescita futura.

Per effetto della riforma fiscale approvata negli Stati Uniti prima di Natale, Macy's ha alzato le previsioni sugli utili 2017: a livello pro forma sono attesi a quota 3,59-3,69 dollari per azione e non più a 3,38-3,63 dollari per titolo. Il titolo Macy's soffre comunque a Wall Street: negli ultimi 12 mesi ha ceduto il 33%.

Fonte: APCOM