×
1 384
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Chief Financial Officer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Sistemista Senior
Tempo Indeterminato · VICENZA
MIRIADE SPA
Retail Planner
Tempo Indeterminato · NOLA
ADECCO ITALIA SPA
Country Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Customer Service Estero- Settore Design
Tempo Indeterminato · MONZA
ELISABETTA FRANCHI
Digital Marketing Manager
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
17 giu 2018
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

M1992 si tuffa nell’oscurità degli oceani

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
17 giu 2018

È una collezione per uomo e donna molto riuscita quella presentata sabato mattina a Milano da Dorian Stefano Tarantini. Il DJ, che si è spostato verso la moda all’inizio del 2017, conferma il suo talento con capi dal forte impatto visivo confezionati con superbi materiali e tessuti tecnici. Per la primavera-estate 2019, la sua label M1992, conosciuta per lo stile sartoriale d’alta gamma miscelato con lo streetwear, fa partire una svolta sportiva ispirandosi all’universo del surf, ma rivisitandolo.

M1992 - PE 2019 - Menswear - Milano - © PixelFormula


Il designer non ci propone biondi surfisti californiani, ma piuttosto un tuffo inquietante nell'oscurità degli oceani inquinati dalla plastica e dal petrolio. I modelli, dall'aspetto gotico, con i capelli impiastricciati di nafta, si presentano indossando dei fluidi smoking bianchi o neri oppure degli abiti da banchieri o di flanella grigia dalle proporzioni oversize, tagliati in maniera impeccabile, con la cintura elastica sempre a portata di mano in una tasca.
 
Qualcuno ha persino messo una grossa catena al collo con un dente di squalo! Piattaforme petrolifere e banchieri che affogano nell'oceano decorano alcune camicie, mentre qua e là bocche di squali o teste di scheletri con capelli acconciati da un’onda blu decorano delle t-shirt bianche. Una rete da pesca copre una testa. Come fossero strisce, dei rovi si arrampicano sulle gambe di ampi pantaloni o si avvolgono sui colletti delle giacche.

Tutto è estremamente grafico. La tavolozza colori vira sovente al rosso sangue con, ancora una volta, dei total look sartoriali o più sportivi, come nella camicia dai bordi scivolanti, che le danno l'aspetto di una giacca. Lo stesso modello è proposto in pelle di coccodrillo dorata.
 
Lo sport è presente in modo chiaro nei pantaloni e nei combishorts tecnici da surfista. O ancora nei nylon ultra leggeri e d’organza utilizzati per modellare abiti trasparenti tinti in verde salvia. Il denim non manca mai nelle collezioni di M1992. Lo si ritrova in maglioni con cappuccio, o in giacche e pantaloni baggy. Si tratta di un doppio jeans trompe-l'oeil che dà l’impressione d’aver infilato un paio di jeans blu su un paio nero.
 
Per la parte femminile, le modelle sono strette in micro abiti-cappotti dai bottoni metallici e in piccoli tailleur molto “Armani”, che alternano con completi da uomo extra large.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.