×
1 580
Fashion Jobs
CONFIDENZIALE
Responsabile Controllo Qualita'
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie- Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
NUOVA TESI
Responsbaile di Produzione Tessile -nt/1234
Tempo Indeterminato · MODENA
PFCMNA SPA
Area Manager - Ispettore Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Responsabile Linea Montaggio Calzature
Tempo Indeterminato · VENEZIA
BETTY BLUE S.P.A.
Area Manager Direct Retail
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Milano
Tempo Indeterminato ·
GIORGIO ARMANI
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
ANONIMA
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · AREZZO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
CONFIDENZIALE
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
District Manager
Tempo Indeterminato · VERONA
LOGO FIRENZE SRL
Product Manager Rtw
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
NARA CAMICIE
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Account Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
Retail Area Manager Piemonte/Liguria/Lombardia
Tempo Indeterminato · TORINO
ANONIMA
ww Wholesale Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Global Digital Client Development Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
ORIENTA SPA
General Manager - Bolzano
Tempo Indeterminato · BOLZANO
ANTONIOLI S.R.L.
SEO & SEM Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Di
Ansa
Pubblicato il
28 nov 2017
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

LVMH: nel 2019 due nuovi siti produttivi in Toscana

Di
Ansa
Pubblicato il
28 nov 2017

Il gruppo LVMH consolida la sua presenza in Italia annunciando due nuove aperture di siti produttivi in Toscana. In primis per Fendi, con una nuova manifattura che amplierà la presenza della griffe a Bagno a Ripoli, dove è presente già da tempo.

L'inaugurazione a Firenze dell'Istituto dei Mestieri d'eccellenza per la formazione professionale - LVMH


''Questa esigenza è dettata dalla crescita e dall'esigenza di fare qualcosa più rappresentativo. Abbiamo preso una vecchia fornace in disuso. Nel 2019, in estate, cominceremo a produrre ufficialmente'', ha spiegato Antonio Belloni, Direttore Generale LVMH, a Firenze per la presentazione dell'Istituto dei mestieri d'eccellenza LVMH. Qui si produrrà pelletteria in senso lato con l'aggiunta di una parte per la lavorazione delle pelli esotiche. ''A regime aggiungeremo 350 posti di lavoro'', ha detto Belloni.

Il gruppo investirà anche a Radda in Chianti, con una nuova manifattura per la griffe Celine, che sarà costruita nel 2018 e funzionerà a partire dal 2019. Ci sarà anche un forte incremento della forza lavoro: dai 130 addetti di oggi si passerà a 380 unità.

In effetti il gruppo ha un potente piano di investimenti in Italia, che nel 2016 è stato di circa 100 milioni di euro, ma nel 2017 è salito a 150 milioni di euro. I progetti riguardano anche Firenze e Palazzo Pucci, dove ha aperto i battenti l'Istituto dei Mestieri d'Eccellenza LVMH, con un programma di formazione professionale basato sull'alternanza scuola-lavoro. Il Palazzo potrebbe anche diventare il centro di alcune attività che ruotano attorno alla griffe, come ''seminari del gruppo, oltre all'idea di creare iniziative più aperte al pubblico, lavorando con il Sindaco per idee che ruotano attorno alla griffe'', ha spiegato Belloni.

Per il Palazzo infatti, che appartiene alla famiglia Pucci, il gruppo paga un affitto. ''Spero che questo progetto possa crescere con gli altri della nostra città”, ha detto Dario Nardella. “Come città di Firenze saremo pronti a far tutto il necessario per far crescere questa alleanza e far crescere Emilio Pucci a Firenze''.

Copyright © 2021 ANSA. All rights reserved.