×
1 512
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Learning Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
SOBA SRL LABELON EXPERIENCE BEACH CLUB
Responsabile Amministrativo Contabile
Tempo Indeterminato · BACOLI
OTB SPA
Corporate Tax Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Financial Reporting Coordinator
Tempo Indeterminato ·
BALDININI SRL
Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · SAN MAURO PASCOLI
THUN SPA
Area Manager Wholesales Province di fr, te, lt, aq, ri
Tempo Indeterminato · FROSINONE
MANTERO SETA
Junior Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · GRANDATE
FOURCORNERS
Retail Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
G COMMERCE EUROPE S.P.A.
Emea Emarketing & Analytics Specialist
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
HR Training & Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
HERMES ITALIE S.P.A.
Stock Operations Manager - Boutique Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
IT Manager
Tempo Indeterminato · PADOVA
FOURCORNERS
Earned & Owned Media Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CLAUDIE PIERLOT ITALIE
Area Manager Italy - Permanent Contract H/F
Tempo Indeterminato · MILAN
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Toscana Settore Fashion
Tempo Indeterminato · FIRENZE
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Fashion Puglia
Tempo Indeterminato · BARI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Lazio
Tempo Indeterminato · ROMA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
Rsponsabile Modelleria e Industrializzazione Tomaie Sneakers e Mocassino
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
LABOR S.P.A
Business Developer - Luxury/Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VALENTINO
IT CRM Specialist
Tempo Indeterminato · VALDAGNO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
j&w, Licenses And Décor Digital Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Centro- Nord Est
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
Pubblicità

LVMH attualizza le proprie ambizioni nell'orologeria-gioielleria

Pubblicato il
today 4 feb 2012
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

L'acquisto di Bulgari da parte di LVMH per 4,2 miliardi di euro, autorizzato da Bruxelles a fine giugno 2011, ha rafforzato considerevolmente il peso del settore orologeria-gioielleria all'interno del gruppo francese del lusso. Con questa acquisizione, le vendite sono quasi raddoppiate in questo settore d'attività, per oltrepassare gli 1,9 miliardi di euro. Anche a perimetro e tassi di cambio comparabili la progressione è stata comunque impressionante: +23%, con marchi come Tag Heuer o Hublot. L'Asia e gli Stati Uniti costituiscono le aree più dinamiche.


Con l'integrazione di Bulgari, LVMH rivede in ulteriore aumento le sue ambizioni nel settore dell'orologeria-gioielleria - Pubblicità Bulgari

In occasione della presentazione dei risultati 2011, Bernard Arnault ha sottolineato l'importanza dell'arrivo di Bulgari nell'orbita del suo gruppo. “Da una decina d'anni provavo a concretizzare questo accostamento con Bulgari”, spiegava il PDG di LVMH. “Questa operazione ci permette ora di essere un vero e proprio challenger per il numero 1 del settore. Tutta la nostra strategia è basata sulla creazione di prodotti emblematici e originali, come pure sulla capacità che possiedono i nostri atelier a realizzarli in maniera altamente qualitativa. Bulgari apporta un contributo molto significativo a questo piano del know-how nell'orologeria".

Del resto, è proprio l'AD di Bulgari, Francesco Trapani, che supervisiona l'insieme delle attività orologi e gioielleria. L’universo dell'orologeria sta subendo un'ondata di concentrazioni e fusioni societarie, con i protagonisti del settore che acquistano i loro subfornitori per garantire la propria produzione. Intervistato sulla strategia del gruppo rispetto all'annuncio dato da Swatch di voler ridurre le sue consegne di movimenti meccanici e di parti per orologi ai suoi concorrenti, tra i quali i marchi del gruppo LVMH, Francesco Trapani ha puntualizzato: "Stiamo assistendo a un notevole aumento della nostra attività negli orologi. Attualmente stiamo investendo nella produzione interna. Siamo fiduciosi nella nostra capacità di soddisfare bisogni e richieste".

LVMH ha inoltre acquistato La Fabrique du Temps, azienda specialista nella creazione di movimenti, il produttore di componentistica Profusion e il produttore di quadranti Artecad.

Rispetto al fatto di vedere gli orologi del gruppo integrati nel futuro negozio parigino di orologi di lusso gestito da Bucherer, al posto di quello di Old England nel quartiere dell’Opéra, "nulla è ancora deciso". Ciò che è certo, è che LVMH non ha in progetto di creare un negozio multimarca di orologi solo per piazzare sul mercato gli articoli dei suoi brand.

In compenso, in aprile-maggio, Louis Vuitton dovrebbe inaugurare la sua boutique-atelier dedicata all'alta gioielleria in Place Vendôme a Parigi.

Olivier Guyot (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2020 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Visualizza anche