×
1 386
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Retail Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Discord Community Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Web3 Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ELENA MIRO'
Head of Merchandising And Buying
Tempo Indeterminato · ALBA
UMANA SPA
Industrial Controller
Tempo Indeterminato · SAN MAURO PASCOLI
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci HR Controlling Reporting & Finance Projects Lead
Tempo Indeterminato ·
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Industrializzatore/Industrializzatrice Pelletteria
Tempo Indeterminato · PADOVA
EDAS
Responsabile Amministrativo/a
Tempo Indeterminato · ROMA
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Direttore - Department Store Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Media Insights Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
LOGO FIRENZE SRL
Product Manager Rtw
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
THUN SPA
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Affiliate E-Commerce Coordinator
Tempo Indeterminato · CHIASSO
VERSACE
Stock Controller - Napoli
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Responsabile Ricerca Tessuti
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Controllo Qualita'
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
TBD EYEWEAR
Creative Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Accessori Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Loss Prevention Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
AZIENDA RETAIL
Marketing Director
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Quality Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
Pubblicità
Pubblicato il
26 apr 2017
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

LVMH annuncia un piano strategico a due fasi per Dior

Pubblicato il
26 apr 2017

Il Gruppo Familiare Arnault, Christian Dior e LVMH Moët Hennessy - Louis Vuitton hanno annunciato un piano strategico che comprende due fasi: la semplificazione della struttura tramite un’offerta pubblica del Gruppo Familiare Arnault sulle azioni Christian Dior non ancora detenute e il rafforzamento del polo Moda e Pelletteria del gruppo LVMH grazie all’acquisizione di Christian Dior Couture per un valore d’impresa di 6,5 miliardi di euro.

Bernard Arnault - AFP


In questo modo, il marchio Dior sarà completamente raggruppato sotto a LVMH, il che migliorerà ulteriormente le sinergie tra Christian Dior Couture e Parfums Christian Dior. I Consigli d’Amministrazione di Christian Dior e LVMH hanno approvato all’unanimità le due operazioni.

“Questo progetto rappresenta un passo importante per il Gruppo (…) e testimonia l’impegno del mio gruppo familiare e la fiducia che riponiamo in un futuro a lungo termine di LVMH e dei suoi marchi. Sono lieto di annunciare questo progetto e di continuare a rinforzare lo sviluppo del Gruppo LVMH in Francia e nel mondo”, ha dichiarato Bernard Arnault, patron di LVMH.

Per quanto riguarda l’offerta pubblica, Semyrhamis, società del Gruppo Familiare Arnault che detiene direttamente e indirettamente il 74,1% del capitale e l’84,9% dei diritti di voto di Christian Dior, ha proposto un’operazione che si concretizza in un’offerta pubblica mista semplificata a titolo principale, accompagnata a titolo sussidiario da un’offerta pubblica di acquisto semplificata e da un’offerta pubblica di scambio semplificata entro il limite globale di 8 miliardi di euro numerali e di 8,9 milioni di azioni Hermès International attualmente detenute dal Gruppo Familiare Arnault.

Per quanto riguarda invece l’acquisizione di Christian Dior Couture, LVMH e Christian Dior (che detiene direttamente e indirettamente il 41% del capitale e il 56,8% dei diritti di voto di LVMH) hanno siglato lo scorso 24 aprile un protocollo di negoziazione per la cessione di Christian Dior Couture a LVMH, per un valore d’impresa di 6,5 miliardi di euro, ossia 15,6x l’EBITDA aggiustato degli ultimi 12 mesi a marzo 2017. L’operazione sarà finanziata tramite un credito al consumo della durata massima di 24 mesi accordato a LVMH, a cui è concesso di rifinanziarsi al momento opportuno in base alla condizioni di mercato.

Fondata da Dior 70 anni fa, Christian Dior Couture è uno dei marchi più prestigiosi al mondo, che opera nei settori della pelletteria, haute couture, prêt-à-porter uomo e donna, calzature. Le creazioni Dior sono distribuite quasi esclusivamente nella sua rete mondiale di 198 boutique, che rappresentano il 93% del fatturato della griffe. Le vendite sono raddoppiate nel corso degli ultimi 5 anni, raggiungendo, al 31 marzo 2017, i 2 miliardi di euro, per un EBITDA di 418 milioni e un EBIT di 270 milioni.

Questa operazione strategica consentirà a LVMH di unificare nel proprio gruppo i brand Christian Dior Couture e Parfums Christian Dior, perseguendo nei prossimi anni uno sviluppo sostenuto da una nuova dinamica creativa e da importanti investimenti già realizzati, in particolare in America, Cina e Giappone.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.