×
1 173
Fashion Jobs
LUXURY GOODS ITALIA S.P.A
Gucci Stock Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
16 lug 2015
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Luz Collections firma dei costumi da bagno in cotone bio

Pubblicato il
16 lug 2015

Molti marchi oggi si affidano a produzioni con materiali bio e sono più attenti al commercio equo-solidale. La stragrande maggioranza di essi opera nel prêt-à-porter. Le fondatrici di Luz Collections affermano invece di essere le sole, o comunque le prime, ad aver scelto questo tipo di impegno nel settore dei costumi da bagno. Il marchio è stato creato nel 2012. Al salone parigino Mode City, terminato il 6 luglio, hanno presentato la loro quarta collezione, per la PE 2016.

Un modello di Luz Collections della collezione 2015


Il marchio è stato infatti fondato da due amiche d'infanzia, Claire Mougenot e Virginie Courtin-Clarins, raggiunte nel 2013 da Alix Mougenot, sorella di Claire. In seguito, Virginie Courtin-Clarins ha abbandonato l'attività operativa, restando comunque azionista del brand, per andare a lavorare nel gruppo di famiglia Clarins.

Claire Mougenot ha vissuto molti anni in Argentina, con un anno di stage nel campo bio-alimentare. E' questa esperienza che l'ha portata a rimanere in questo settore. L’idea del beachwear è venuta perché le tre ragazze non riuscivano a trovare personalmente sul mercato ciò che desideravano, tranne forse qualche articolo di marchi come Erès e Princesse Tam Tam.

Il materiale con cui compongono le loro collezioni comprende un 93% di cotone biologico e un 7% di elastan. E' stato fatto un tentativo con solamente il 3% di elastan, ma senza successo per un prodotto che deve andare sulla pelle e nell'acqua! Certo, per questo fatto Luz non si asciuga così velocemente come gli altri costumi. “Ma comunque diventa asciutto”, nota sorridendo Alix Mougenot.

I prodotti sono confezionati in un laboratorio in Perù, dove il cotone Pima è molto diffuso. Luz si avvale dell'etichetta Gots, che garantisce una fabbricazione senza solventi aromatici, senza OGM, … e difende così un'adeguata retribuzione, l'interdizione al lavoro dei bambini, ecc.

I prezzi dei prodotti vanno da 99 a 174 euro. Il marchio conta oggi una quarantina di punti vendita, una trentina dei quali in Francia. All'estero, il marchio è venduto negli Stati Uniti, in Gran Bretagna, in Svizzera e in Belgio. E anche in Argentina. Luz Collections può pure contare dall'inizio di giugno fino a fine luglio su un temporary shop in rue Dragon 13 a Parigi.

Capitolo partecipazione a fiere: dopo Mode City, Luz Collections un anno fa era al Coterie di New York e stavolta punta a partecipare al Capsule del prossimo settembre a New York.

Jean-Paul Leroy (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.