×
1 309
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENCIAL
Cost Controller - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
EDAS
Commerciale/Export
Tempo Indeterminato · ROMA
THE ATTICO SRL
HR Controller & Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Ecommerce Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Senior Graphic Designer & Art Director - Jewelry Sector
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Chief Financial Officer
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Reuters
Pubblicato il
8 mag 2012
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Luxottica, salgono utili e ricavi in trim1, ottimista su 2012

Di
Reuters
Pubblicato il
8 mag 2012

Luxottica chiude il primo trimestre con utile netto in aumento del 26% e fatturato in salita del 15%, confermando il trend di crescita di entrambe le divisioni - Wholesale e Retail - in tutte le aree geografiche in cui il gruppo di occhialeria opera.


Una pubblicità di Oakley, marchio che fa parte del gruppo italiano

"I risultati conseguiti in questo primo trimestre sono un'ottima base di partenza per il 2012: tante regioni del mondo stanno attraversando un periodo estremamente positivo, per quanto l'Europa mediterranea, dove osserviamo un certo nervosismo e grandi oscillazioni nei trend e dove comunque le nostre performance sono positive, faccia un po' fatica", commenta l'AD Andrea Guerra nella nota sui risultati. "Affrontiamo quindi il prosieguo dell'anno con ottimismo, puntando a fare sempre del nostro meglio, consapevoli della forza dei nostri marchi e della necessità di continuare a essere semplici e veloci nel cogliere tutte le opportunità che si presentino".

Su base adjusted - senza tener conto dei costi legati alla riorganizzazione di OPSM - l'utile netto del trimestre si attesta a 145,9 milioni, in crescita del 27,2% rispetto allo stesso periodo 2011, e il risultato operativo è pari a 258,2 milioni (+24,5%).

Il fatturato ammonta a 1,788 miliardi (+14,9% a cambi correnti e +11,1% a cambi costanti), grazie anche al contributo pari a circa 40 milioni di euro apportato da GMO e Tecnol, entrate a far parte del gruppo rispettivamente a luglio 2011 e gennaio 2012.

La generazione di cassa è positiva per 36 milioni in un trimestre in cui, tradizionalmente, tale dinamica è invece negativa. Dopo aver perfezionato nel corso del trimestre l'acquisizione di Tecnol per circa 90 milioni di euro, l'indebitamento netto al 31 marzo 2012 rimane sostanzialmente invariato a 2.047 milioni (2.032 milioni a fine 2011), con un rapporto indebitamento netto/Ebitda adjusted pari a 1,7.

Il fatturato di entrambe le divisioni nel trimestre sale a doppia cifra: 727 milioni per la divisione Wholesale (+13,4% a cambi correnti e +11,9% a parità di cambi), 1.061 milioni per quella Retail (+16% a cambi correnti, +10,5% a parità di cambi).

A livello geografico, particolarmente sostenute le performance nei Paesi emergenti, cresciuti di oltre il 36%, con punte di oltre il 40% in Brasile, India ed Estremo Oriente.

Ancora positivo l'andamento in una regione fondamentale per il gruppo come il Nord America: il fatturato di Luxottica espresso in dollari nel primo trimestre del 2012 sale infatti dell'8,5%, grazie soprattutto alla performance della Divisione Wholesale (+18,1%), che ha beneficiato dell'ottimo avvio del marchio Coach, e all'andamento di LensCrafters e Sunglass Hut, le cui vendite omogenee in particolare crescono a doppia cifra (+10,3%).

© Thomson Reuters 2022 All rights reserved.