×
1 607
Fashion Jobs
MICHAEL PAGE ITALIA
Merchandising Manager - Abbigliamento e Calzature - Padova
Tempo Indeterminato ·
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Export Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · TREVISO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Watches & Jewellery Marketing & Communication Director
Tempo Indeterminato · MILANO
AMINA MUADDI
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BETTY BLUE S.P.A.
Responsabile Avanzamento Campionario
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Leather Goods Merchandising Senior Manager
Tempo Indeterminato ·
DELL'OGLIO
HR Generalist
Tempo Indeterminato · PALERMO
DELL'OGLIO
Senior Fashion Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
C.P. COMPANY
Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
FOURCORNERS
Area Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
AZIENDA DEL SETTORE FASHION & LUXURY
Specialista Amministrazione Del Personale
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Allestimenti Visual - Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
247 SHOWROOM
Regional Account Manager DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Learning And Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta People Engagement And Employer Branding Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Allocatore
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Retail Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
ANONIMO
Responsabile di Magazzino
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Head of Communication Per Noto Brand Del Lusso
Tempo Indeterminato ·
Di
APCOM
Pubblicato il
30 ott 2008
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Luxottica: ricavi trimestre +12,8%

Di
APCOM
Pubblicato il
30 ott 2008

Milano, 28 ott. (Apcom) - Luxottica ha chiuso il terzo trimestre con un utile netto pari a 104,6 milioni di euro, in calo del 7% rispetto ai 112,4 milioni dello stesso periodo 2007.


Gisele Bündchen per Vogue, proprietò di Luxottica

La variazione, si legge in una nota, è dovuta ai maggiori oneri finanziari legati all'operazione Oakley, e all'effetto cambio.

L'utile netto per azione (Eps) del trimestre è stato pari a 0,34 dollari (in crescita rispetto allo stesso periodo dell`anno precedente), ovvero a 0,23 euro (0,25 euro nel terzo trimestre del 2007).

Per quanto riguarda le previsioni per il 2008, Luxottica stima che il margine operativo del quarto trimestre, calcolato su base pro forma, risulterà in crescita rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. La generazione di cassa, per l'intero 2008, dovrebbe essere pari a circa 360-380 milioni di euro, mentre l`Eps dovrebbe attestarsi fra 0,96 e 0,98 euro (ipotizzando un cambio medio Euro/dollaro pari a 1,45).


Tornando ai conti il fatturato netto del terzo trimestre 2008 è cresciuto del 5,3% a cambi correnti (+12,8% a cambi costanti) a 1.212 milioni di euro; l'Ebitda del 3,1% a 258,6 milioni dai 250,9 milioni di euro nel terzo trimestre 2007. Il risultato operativo si è attestato a 195,1 milioni di euro, in linea con il dato dello stesso periodo dell'anno precedente. Nel corso del trimestre, prosegue la nota, Luxottica ha mantenuto un elevato free cash flow, pari a oltre 180 milioni di euro che ha permesso di ridurre l'indebitamento netto espresso in euro e in dollari di circa 140 milioni di euro e 20 milioni di dollari nel trimestre, rispettivamente.

A causa dell'effetto cambio, l'indebitamento netto del Gruppo al 30 settembre 2008 è risultato tuttavia pari a 2.911 milioni di euro (2.840 milioni al 30 giugno 2008), con un rapporto indebitamento netto/Ebitda pro forma pari a 2,8 (2,6 al netto dell'effetto cambio). Luxottica, si legge nella nota, non deve rifinanziare alcun prestito nei prossimi mesi e tutte le scadenze fino al 2011 sono ampiamente rimborsabili con la generazione di cassa.

"Siamo di fronte a un anno particolarmente difficile", ha commentato Andrea Guerra, Ad di Luxottica Group. "Sono tuttavia soddisfatto di come Luxottica abbia saputo reagire alla mutata congiuntura internazionale: abbiamo effettuato importanti investimenti, abbiamo un portafoglio marchi forte e diversificato, siamo impegnati a rafforzare ancora di più le già solide relazioni con i nostri clienti e siamo più rapidi e flessibili nel cogliere le opportunità di mercato. Sono convinto che, partendo da queste ancora più solide basi, Luxottica sarà in grado di affrontare al meglio un periodo impegnativo come quello che ci aspetta", ha concluso Guerra.

Fonte: APCOM