×
1 213
Fashion Jobs
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Chief Financial Officer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Sistemista Senior
Tempo Indeterminato · VICENZA
ADECCO ITALIA SPA
Country Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Customer Service Estero- Settore Design
Tempo Indeterminato · MONZA
ELISABETTA FRANCHI
Digital Marketing Manager
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
STELLA MCCARTNEY
Rtw Production Planner & Controller
Tempo Indeterminato ·
FOURCORNERS
Area Manager - Centro Italia
Tempo Indeterminato · ROMA
FOURCORNERS
Direttore Commerciale ww Borse
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
THE ROW
Women's And Men's Footwear Technician
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MALIPARMI
Responsabile Ufficio Tecnico
Tempo Indeterminato · ALBIGNASEGO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager
Tempo Indeterminato · MONZA
FOURCORNERS
Sample & Production Planning & Innovation Director
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Production Planner Coordinator
Tempo Indeterminato · PADOVA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
IZIWORK
Area Manager - Abbigliamento Donna
Tempo Indeterminato · REGGIO EMILIA
ANONIMA
Pricing & Costing Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Outlet Area Manager Northern Europe
Tempo Indeterminato · MONACO DI BAVIERA
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - lg Procurement & Purchasing Staff - Addetto/a Ufficio Acquisti Packaging Pelletteria
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
Pubblicato il
23 lug 2018
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Luxottica: margine netto da record nel semestre, confermato outlook 2018

Pubblicato il
23 lug 2018

Luxottica chiude il secondo trimestre dell’anno con ricavi in crescita dell'1,4% a cambi costanti a quota 2,4 mld di euro, ma in forte contrazione a cambi correnti (-4,9%). A parità di cambio, il risultato positivo è dovuto alle buone performance registrate in Nord America e Asia-Pacifico, nel canale retail (+4,3%) e sulla piattaforma di e-commerce (+16%).

Facebook/Luxottica

 
Il gruppo di occhialeria ha riportato un fatturato consolidato nel semestre di 4,55 miliardi di euro, in crescita dello 0,3% a cambi costanti (-7,7% a cambi correnti), e un margine netto adjusted in aumento (sempre a cambi costanti) di 130 punti base rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente al livello record del 12,8%.

“La crescita nei mercati dove le nuove strategie commerciali sono oramai a regime, come Nord America e Asia, ci conferma la bontà e la correttezza delle iniziative intraprese. Attendiamo con serenità e fiducia anche l’evoluzione dell’Europa dove stiamo ancora riorganizzando la nostra politica distributiva”, ha commentato Leonardo Del Vecchio, Presidente Esecutivo di Luxottica.

Analizzando il dato della trimestrale per area geografica, accanto allo sviluppo del business in Nord America e Asia-Pacifico, dove le vendite di Luxottica sono aumentate rispettivamente del 3,4% e del 7,5% a cambi constanti, spicca la contrazione dei ricavi in Europa (-4,5% a cambi costanti) per effetto delle nuove politiche commerciali e del ritardato avvio della stagione calda (fattori che hanno indotto i clienti wholesale a una maggior cautela negli ordini).
 
Nei primi 6 mesi dell’anno, la divisione retail del player veneto di occhialeria (in accelerazione del 2,8% a cambi costanti a 2,8 miliardi di euro) ha performato meglio di quella wholesale, in flessione del 3,6% a cambi costanti (-9,6% a cambi correnti) a 1,7 miliardi di euro.

Sempre nello stesso periodo, l’utile netto su base adjusted è stato di 545 milioni di euro, in crescita a cambi costanti dell’11,6% sul 2017 (sebbene in calo di quasi 4 punti percentuali a cambi correnti), frutto del minor costo del debito e delle agevolazioni del Patent Box italiano e dalla riforma fiscale americana.
 
In riduzione del 19,2% a 900 milioni di euro l’indebitamento netto del gruppo, che conferma le previsioni di crescita per il 2018, mentre si appresta a finalizzare la fusione con Essilor, in attesa del via libera dell’antitrust cinese, slittato a fine mese.
 
L’azienda ha infine annunciato il rinnovo per altri 5 anni della licenza worldwide dell’eyewear (da sole e da vista) a marchi Philippe Starck e Starck Eyes.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.