×
1 383
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Customer Engagement Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Operation Manager/Director
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta Human Resources Generalist (Creative Talents)
Tempo Indeterminato · MILANO
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
RETAIL SEARCH SRL
Direttore Boutique Lusso Firenze
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Learning & Development Specialist
Tempo Indeterminato ·
JIMMY CHOO
Stock Controller
Tempo Indeterminato · SERRAVALLE SCRIVIA
PVH ITALIA SRL
E-Commerce Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Wholesale Account Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Facility & IT Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PHILIPP PLEIN
Vip Key Account Manager / Online Sales Associate
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
E-Commerce Coordinator
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
(Junior) Marketplace Manager (Farfetch)
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
(Junior) Marketplace / Multichannel Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Export Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Industrializzatore
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Menswear Brand Sales Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Expansion Manager Nord
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Digital Customer Care Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
Pubblicità
Di
Reuters
Pubblicato il
27 ott 2014
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Luxottica, Del Vecchio: "Lascio la guida ai manager quando l'assetto sarà consolidato"

Di
Reuters
Pubblicato il
27 ott 2014

Leonardo Del Vecchio è tornato a occuparsi attivamente di Luxottica soltanto temporaneamente per agevolare i cambiamenti organizzativi in atto e lascerà nuovamente la guida dell'azienda ai manager una volta che il nuovo assetto si sarà consolidato.

Leonardo Del Vecchio - Foto: Ansa


Lo dice lo stesso imprenditore quasi ottantenne, fondatore e presidente dell'azienda di Agordo, in una lettera inviata ai dipendenti l'indomani della designazione di Adil Mehboob-Khan come co-CEO, accanto a Massimo Vian, operativo dall'1° gennaio prossimo.

"Sono temporaneamente tornato in azienda, esclusivamente per accompagnare e agevolare i cambiamenti in atto. Appena terminato e consolidato il nuovo assetto organizzativo, lascerò di nuovo ai manager il compito di guidare il futuro di Luxottica", scrive Del Vecchio nella lettera.

Dopo l'addio dell'AD Andrea Guerra a inizio settembre, Luxottica ha vissuto settimane di fibrillazione: il sostituto di Guerra, Enrico Cavatorta, si è dimesso dopo poche settimane causando forti perdite in borsa per il titolo. Una fonte ha riferito di tensioni tra Cavatorta e Del Vecchio. Indiscrezioni dei quotidiani hanno parlato anche di tensioni famigliari relativa all'architettura successoria messa in piedi dall'imprenditore veneto.

A questo proposito Del Vecchio sgombra il campo da qualsiasi "pettegolezzo o falsità". "Vorrei rassicurare sul fatto che in questo processo di cambiamento - scrive nella lettera - non ci sono state e non ci saranno mai influenze da parte della mia famiglia, numerosa e articolata, ma che proprio per questo amo tutta intensamente e allo stesso modo, e ringrazio per l'affetto e il sostegno che ogni giorno mi sta dimostrando".

Del Vecchio ripercorre poi brevemente le tappe dell'espansione internazionale di Luxottica che oggi conta 74.000 dipendenti, oltre 7 miliardi di euro di ricavi e "una lunga storia di continui successi" e rappresenta "l'eccellenza italiana nel mondo".

Sul nuovo co-Ceo, Del Vecchio spiega che ha accettato "con grande entusiasmo" l'incarico e che "affiancherà in modo perfettamente complementare Massimo Vian, avviando in questo modo la nuova governance del gruppo".

© Thomson Reuters 2021 All rights reserved.