×
1 339
Fashion Jobs
EDAS
Commerciale/Export
Tempo Indeterminato · ROMA
THE ATTICO SRL
HR Controller & Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Ecommerce Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Senior Graphic Designer & Art Director - Jewelry Sector
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Chief Financial Officer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Sistemista Senior
Tempo Indeterminato · VICENZA
MIRIADE SPA
Retail Planner
Tempo Indeterminato · NOLA
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
1 ago 2016
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Lotta Volkova: “Vetements è un prodotto ben fatto e desiderabile”

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
1 ago 2016

C'è il tocco di Lotta Volkova dietro ai marchi più cool del momento, da Vetements a Balenciaga, per i quali opera come fashion stylist e consulente, lavorando in stretta collaborazione con il direttore artistico Demna Gvasalia. Senza dimenticare la label russa di Gosha Rubchinskiy e anche il nuovo marchio newyorchese Sies Marjan, lanciato l'inverno scorso da Sander Lak.

Lotta Volkova - ITS 2016 GK


Dietro le quinte di tutte le sfilate del momento (e talvolta persino sulle passerelle!) l'inarrestabile trentenne originaria di Vladivostok, cresciuta nella Russia post-sovietica, è diventata un'icona del mondo fashion. Quest'anno faceva parte dei membri della giuria del concorso per giovani stilisti ITS di Trieste, al fianco di Demna Gvasalia. L’occasione giusta per raccontarsi a FashionMag…

FashionMag: Com'è arrivata nel mondo della moda?

Lotta Volkova: Ho sempre amato i vestiti. A 17 anni, ho lasciato la Russia per andare a Londra, studiare l'arte, la fotografia e la moda alla scuola Central Saint Martins. A 19 anni ho creato un marchio di abbigliamento e accessori per uomo, Lotta Skeletrix, che ha avuto un certo successo. Lavoravo nella mia cucina con degli amici. E' stato divertente e facile. Poi ho deciso di trasferirmi a Parigi nel 2007, e là tutto è diventato più complicato, d'improvviso mi sono fermata e ho cominciato ad occuparmi di styling.

FM: Oggi cosa fa?

LV: Sono da 8 anni stilista di moda e consulente per vari brand. Mi occupo del casting delle sfilate, delle collezioni. Lavoro anche come Fashion Editor per diverse riviste.

FM: Lei lavora soprattutto per Vetements. Come ha incontrato Demna Gvasalia, il fondatore e designer del brand?

LV: Siamo stati presentati da alcuni amici. Un giorno, mi mostra le foto della sua collezione. Trovavo i suoi vestiti super, ma non lo styling. Così, Demna mi chiede di occuparmi della cosa. Lavoriamo insieme dal 2015. Sono consulente del brand, mi occupo delle collezioni e delle sfilate, dal casting alla supervisione dello stile.

FM: Come spiega il successo di Vetements?

LV: Ci piace davvero molto quello che facciamo! Eravamo frustrati di dover lavorare seguendo i codici imposti dal fashion system. Abbiamo deciso di fare dei vestiti prima di tutto divertendoci, per noi stessi e per i nostri amici. Vetements è innanzitutto un punto di vista, un atteggiamento, e poi, anche e soprattutto, è un prodotto ben fatto e desiderabile. Vi si citano diverse sottoculture musicali, che reinterpretiamo a modo nostro.

Lotta Volkova e Demna Gvasalia durante il concorso di moda dell'ITS in luglio - ITS 2016


FM: Lei lavora anche per Balenciaga insieme a Demna Gvasalia, che ne è il nuovo direttore artistico. Com'è?

LV: Per me è ancora più cool, perché abbiamo delle risorse e un budget che non avevamo mai avuto prima! E poi abbiamo la fortuna di lavorare con persone che hanno conosciuto Cristobal Balenciaga. E' molto interessante.

FM: Il nuovo Balenciaga somiglia molto a Vetements…

LV: E' normale, poiché sono le stesse persone che realizzano le due collezioni! Ma a guardare da più vicino, sono molto diverse. Vetements è più streetwear, mentre Balenciaga è una casa di moda sartoriale. E' più chic e sofisticata, con un lato più elegante. Le due griffe parlano a mondi differenti, a diversi tipi di donne, ma l'approccio è lo stesso nella tecnica e nel modo di lavorare. I valori sono i medesimi.

FM: Come è stata accolta la prima collezione di Balenciaga?

LV: La prima collezione ha avuto un grande successo, con un incremento delle vendite del 25% rispetto alla stagione precedente. L'accoglienza è stata molto buona anche per la cruise collection. Si tratta di vestiti facili da indossare. E' cool e diversa, e allo stesso tempo è una linea pratica. Sono veri e propri vestiti per la vita quotidiana, che sono stati rielaborati e reinterpretati. Il primo look del défilé maschile, per esempio, era un cappotto che Cristobal Balenciaga aveva realizzato per se stesso, ma senza terminarlo. Demna ne ha proposto una reinterpretazione contemporanea. L’idea è di reinterpretare lo spirito di Cristobal, più che di copiare gli archivi.

Dominique Muret (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.