×
1 030
Fashion Jobs
ANONIMA
Area Manager Estero - Settore Accessori
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Online Brand Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Logistics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THE THIN LINE LANZAROTE
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · TÍAS
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VERSACE
Wholesale Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Sviluppo Collezioni Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Head of Marketing (Rif. Mkt)
Tempo Indeterminato · MILANO
FORPEN
Buyer Abbigliamento
Tempo Indeterminato · SAONARA
UNIGROSS SRL
Jobdesk Buyer Import
Tempo Indeterminato · CITTÀ SANT'ANGELO
CONFIDENZIALE
Talent Acquisition & Employer Branding Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
ADECCO S.P.A
Responsabile Qualità
Tempo Indeterminato · SIENA
CONFIDENZIALE
Country Sales Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
CENTEX SPA
Responsabile Amministrativo
Tempo Indeterminato · GANDINO
FACTORY SRL
Impiegato/a Modellista
Tempo Indeterminato · FUCECCHIO
RETAIL SEARCH SRL
Responsabile Produzione - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
BENETTON GROUP SRL
Sap Analyst
Tempo Indeterminato · TREVISO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Accessori e Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
Controller
Tempo Indeterminato · MANTOVA
Pubblicità
Pubblicato il
12 lug 2013
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Lost&Found cresce del 10% e punta a contaminare design e moda

Pubblicato il
12 lug 2013

Lost&Found è un concept-brand di proprietà della Trading Group S.r.l. di Milano che non esiste proposto al consumatore in quanto tale, ma come contenitore che distribuisce 22 marchi in tutta Italia, tutti ricchi di referenze e articoli che sono adattissimi a (o sono suscettibili di) poter essere declinati anche nel mondo della moda.

www.trading-group.it


“Oltre a distribuire brand come SuckUK, Donkey, Rocket, Bobino, Kikkerland, Monkey Business, Newgate o Woouf!, controlliamo un marchio nostro, che è Pusher”, sottolinea a FashionMag il Responsabile Prodotto di Trading Group Fabio Alessi, incontrato al Pitti Uomo. “Siamo qui al Pitti proprio per comunicare al mondo Fashion l'esistenza del nostro catalogo e soprattutto di tutta quella sua parte di proposte che sono maggiormente integrabili con la contaminazione nella moda. Moda e design infatti, non solo hanno una matrice comune, ma si influenzano continuamente traendo ispirazione l'uno dall'altra”.

Woouf!


Sono ormai 1.000 i punti vendita che propongono i marchi di Trading Group/Lost&Found. “E siamo anche in grado di realizzare degli shop-in-shop (circa 60 sono già stati creati)”, continua Alessi, “perché ci siamo come “inventati” un approccio direct-to-consumer grazie al quale realizziamo questi negozi-nei-negozi grandi dai 5 ai 300 metri quadrati senza problemi. Allestiamo con i nostri espositori e il nostro stile quella superficie e in seguito tu rivenditore avrai solo la preoccupazione di dover fare i riassortimenti. In questo modo aiutiamo il cliente ad arrivare in modo (più) diretto al consumatore”.

Newgate


Nato nel 1996, Trading Group ha “una gestione complessa, basti pensare che il fornitore più vicino è a 90 giorni di transit time (i nostri marchi sono inglesi, statunitensi, tedeschi, israeliani...), ciò nonostante abbiamo ottenuto un fatturato di 10 milioni di euro, ancora in crescita del 10%, nel 2012. La nostra è una crescita volutamente programmata in modo costante, e quindi per il 2013 puntiamo a salire ancora di un 10-15%”, precisa Alessi.

Joseph Joseph


Intorno al 20 settembre poi, Lost&Found aprirà un laboratorio di circa 1.300 metri quadri che punta a rappresentare una vera e propria esemplificazione pratica di questa strategia del marchio milanese. “Lo apriremo davanti alla nostra sede di Via Morimondo, a Milano, vicino a negozi come quelli di Brunello Cucinelli o Nike. Comprenderà anche un sipario di teatro e sarà ricco di contaminazioni, fra una piazza sul soppalco e un percorso a vetrine in stile Soho. Vogliamo che la gente venga a vederlo per capire come si possono declinare nella pratica i nostri concept in negozio”, conclude un visionario Alessi.

Gianluca Bolelli

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.