×
1 031
Fashion Jobs
LUXURY GOODS ITALIA S.P.A
Gucci Stock Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
12 giu 2017
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

London Fashion Week: Christopher Raeburn e il suo sporty chic sostenibile

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
12 giu 2017

“Remade Reduce Recycle Raeburn” (“Rifare Ridurre Riciclare Raeburn”, ma il cognome dello stilista fa bella e voluta assonanza con Reborn - Rinascere, ndr.) si legge sui tanti nastri presenti nella collezione di Christopher Raeburn, che ha concretizzato la migliore espressione dello chic sostenibile e collaborativo a queste sfilate di Londra. Non c’era praticamente nessuna celebrità presente alla London Fashion Week Men’s di questa stagione. Da Raeburn c’erano molti dandy dal mento squadrato, come il modello David Gandy, che sedeva in prima fila durante lo show vicino a un gruppo di graziosi ex modelli. Un’immagine che sottolineava come la stagione dell’abbigliamento maschile di Londra continui a perdere importanza in termini di fascino e di potere trainante.

Fashion Network


D’altra parte, la collezione è stato un onesto passo avanti in termini di moda. Raeburn ha messo da parte le vecchie giacche a vento di nylon ricostruendole come impermeabili, anorak e top sportivi, tutti realizzati nello studio Remade nella East London.
 
Oppure ha rielaborato poncho tedeschi antivento in parka contemporanei, e ha giocato con stampe camouflage che includevano biscotti con scaglie di cioccolato.

Nessun altro cittadino europeo in questi giorni indossa così tante idee di sportswear attivo, e Raeburn è il grande sostenitore di questa tendenza, colui che la propone con più convinzione. Seppure con l’utilizzo di strane e preziose finiture intrecciate, come nella rifinitura delle felpe con cappuccio in cotone biologico dalla spuntatura a grana grossa.
 
“Donna e Uomo insieme per una miriade di condizioni atmosferiche: deserto, vento o sole cocente”, ha affermato il designer, direttore creativo di Victorinox.

Fashion Network


Raeburn ha anche collaborato con lo specialista delle calzature Palladium per trasformare gomma riciclata e cuoio di recupero in sneakers fluviali e calzini impermeabili a maglia degni di una pagina medievale, entrambi ad alte prestazioni tecnico-stilistiche. E Raeburn ha pure fatto coppia con Avery Dennison per le patch in silicone a rilievo 3D ideate per marchiare con il suo nome tutta la collezione. Infine, un accordo con Blackhorse Lane Ateliers ha portato alla realizzazione di coraggiosi pantaloni corti in denim.
 
Chiamatelo fare rete con la moda, o meglio Fashion Networking – di cui Raeburn è il sovrano assoluto.
 
Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.