×
1 400
Fashion Jobs
CONFIDENZIALE
Customer Care Team Leader (m/f)
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
Area Manager Trentino Alto Adige
Tempo Indeterminato · BOLZANO
SLAM JAM SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
SLOWEAR SPA
Area Manager Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
CRM Manager - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Area Manager Sardegna
Tempo Indeterminato · OLBIA
CONFIDENTIAL
District Manager Sardegna
Tempo Indeterminato · OLBIA
CONFIDENTIAL
Responsabile Laboratorio Collaudo e Certificazione Qualità
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Key Account Manager - Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
ANTONIOLI S.R.L.
E-Commerce Operations Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
TOMMY HILFIGER
Assistant Manager
Tempo Indeterminato · PONTECAGNANO FAIANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Footwear Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · PADOVA
MIROGLIO FASHION SRL
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Head of E-Commerce Luxury Company- International Country
Tempo Indeterminato ·
BENEPIU' SRL
Responsabile Produzione
Tempo Indeterminato · CARPI
CONFIDENZIALE
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Export Area Manager Russian Speaker Abbigliamento Premium
Tempo Indeterminato · MILANO
UNDER ARMOUR
Brand Representative Under Armour Nord-Est Female Collection (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLZANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Specialist- Azienda Fashion
Tempo Indeterminato · GAGGIO MONTANO
RETAIL SEARCH SRL
Specialista Logistica e Spedizioni
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
30 mar 2017
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Li Ning: vendite aumentate del 13% nel 2016

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
30 mar 2017

Il produttore cinese di articoli sportivi ha terminato l’anno 2016 con vendite complessive per 1,07 miliardi di euro (8,015 miliardi di yuan), crescendo del 13%, mentre il margine lordo è migliorato di 1,2 punti, al 46,2%. Anche l’utile netto è aumentato, a 133 milioni di euro, contro i 107 milioni dell’esercizio 2015.

Lining.com


Ancora una volta è il footwear che ha pesato maggiormente sulle vendite, con 524 milioni di euro (+15,7%), contro i 472 milioni di euro dell’abbigliamento (+12,7%), e i 62 milioni della divisione attrezzature-accessori (+4,9%). Le vendite dei marchi terzi, tra i quali Lotto, Kason e Aigle, sono invece diminuite del 23,6%, a 11 milioni di euro.
 
Le vendite dell’omonimo brand Li Ning sono cresciute del 36,4% sui mercati internazionali, a 27 milioni di euro, cioè pari solamente al 2,6% dei ricavi del marchio, la cui attività resta concentrata sul territorio nazionale. E con un grande equilibrio fra il Nord (49,1%) e il Sud (48,3%) della Cina, anche se le vendite del Sud crescono quasi al doppio della velocità (+17,4%) di quelle del Nord.

Al 31 dicembre scorso, Li Ning si trovava alla testa di una rete di 6.440 negozi (+5%), dei quali 4.829 in franchising (+4,6%) e 1.611 negozi in proprio (+6,3%). Una rete concentrata anche in questo caso in Cina, con 3.151 indirizzi nel Nord del Paese e 3.289 nel Sud. Ma la realtà quasi tutta cinese del gruppo non impedisce a quest’ultimo di mantenere le sue ambizioni di espansione all'estero.
 
“Ad oggi la nostra attività copre 44 Paesi di Asia, Europa e America, indica il rapporto annuale. E’ previsto che i paesi asiatici in sviluppo resteranno nostri mercati (esteri, ndr.) chiave in futuro (…). L’e-commerce transfrontaliero rimarrà il compito principale dei nostri team internazionali nel 2017". Una decisione che non sorprende, dato che le vendite online del brand sono esplose del 90% nel 2016.

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.