×
1 115
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Area Manager Wholesale Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Product Manager Accessori
Tempo Indeterminato · TREVISO
DELL'OGLIO
Sales Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
CLARKS - ASAK & CO. S.P.A.
Addetta/o Ufficio Commerciale
Tempo Indeterminato · BUSSOLENGO
RANDSTAD ITALIA
Coordinator Ufficio Commerciale & Marketing
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Autista di Direzione (Driver)
Tempo Indeterminato · MILANO
MASSIMO BONINI SHOWROOM
Impiegato/a Back Office Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
IRIDE GROUP SRL
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
FOURCORNERS
Brand Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
CAPRI SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
OTTICA GIULIANELLI
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · FERRARA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Area Manager Estero - Settore Accessori
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Online Brand Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Logistics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THE THIN LINE LANZAROTE
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · TÍAS
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VERSACE
Wholesale Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Sviluppo Collezioni Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
10 ott 2012
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Li & Fung potrebbe acquistare la newyorchese Synergies Worldwide

Pubblicato il
10 ott 2012

Il gruppo di Hong Kong starebbe attualmente finalizzando le procedure per l'acquisto di Synergies Worldwide, un subfornitore americano, che rafforzerebbe Li & Fung sul fronte della fast fashion e dell'abbigliamento discount.

Lifung.com

E' quanto sostiene l'agenzia Reuters, mentre i portavoce del gruppo rifiutano per ora di commentare la notizia. Un'acquisto che pare logico, visto che quasi il 60% delle vendite di Li & Fung è destinato al mercato americano. Per la società di Hong Kong è anche una chance per far dimenticare l'indebolimento del suo titolo azionario a seguito del nuovo accordo commerciale con Wal-Mart. Un contratto di sourcing un po' meno vantaggioso, che aveva generato diversi dubbi agli investitori sulla stabilità a lungo termine dell'azienda.

Li & Fung si trova oggi a metà strada del suo piano di tre anni che punta a raggiungere gli 1,5 miliardi di dollari di utili di esercizio per il 2013. Nel primo semestre 2012, l’azienda ha ottenuto una crescita del 4% del proprio fatturato, a 9,1 miliardi di dollari. Un incremento che non è riuscito però a compensare il calo del 33% registrato nello stesso periodo del 2011. E tali risultati sono ottenuti in piena fase di cambiamento di presidenza, con Victor Fung che a maggio ha ceduto il timone a suo fratello William Fung.

Gigante internazionale del sourcing, Li & Fung è alla testa dei marchi Frye, Mountrek, RJ Colt, Cerruti, Jilmar, JMI, Shubiz, Hardy Amies e altri ancora. Alla qual cosa dobbiamo aggiungere il sourcing del cinese Li Ning, dell'americano Liz Claiborne (Lucky Brand, Juicy Couture) e dell'inglese Visage Group, di cui è proprietario.

Matthieu Guinebault (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.