×
1 055
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Events Project Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
CAPRI SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
OTTICA GIULIANELLI
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · FERRARA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Area Manager Estero - Settore Accessori
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Online Brand Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Logistics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THE THIN LINE LANZAROTE
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · TÍAS
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VERSACE
Wholesale Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Sviluppo Collezioni Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Head of Marketing (Rif. Mkt)
Tempo Indeterminato · MILANO
FORPEN
Buyer Abbigliamento
Tempo Indeterminato · SAONARA
UNIGROSS SRL
Jobdesk Buyer Import
Tempo Indeterminato · CITTÀ SANT'ANGELO
CONFIDENZIALE
Talent Acquisition & Employer Branding Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
ADECCO S.P.A
Responsabile Qualità
Tempo Indeterminato · SIENA
CENTEX SPA
Responsabile Amministrativo
Tempo Indeterminato · GANDINO
FACTORY SRL
Impiegato/a Modellista
Tempo Indeterminato · FUCECCHIO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
11 ott 2017
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Levi Strauss & Co cresce del 7% nel terzo trimestre

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
11 ott 2017

Le vendite di Levi Strauss continuano ad aumentare nel 2017. Dopo aver registrato incrementi del 4% e del 6% nei primi 6 trimestri, il gruppo statunitense proprietario di Levi's e Dockers vede crescere il fatturato del 7% nel terzo trimestre chiuso a fine agosto (rispetto allo stesso periodo dello scorso anno).

Il modello skinny "711" - Levi's


Le vendite hanno raggiunto i 1,268 miliardi di dollari (1,073 miliardi di euro), con un incremento delle vendite dirette ai consumatori del 16% e del 4% delle vendite all’ingrosso. La zona Americhe resta il suo primo mercato, con 739 milioni di dollari (+2%), mentre Levi Strauss realizza 182 milioni (+2%) in Asia e 348 milioni (+23%) in Europa.
 
Il gruppo annuncia una crescita di 180 punti base del suo margine lordo. In compenso, a causa dei tassi di cambio sfavorevoli e di operazioni sui suoi stock di azioni, il suo utile netto è calato del 10%, a 88 milioni di dollari. Il gruppo presenta un utile prima di interessi e imposte di 147 milioni di dollari, in progressione dell’1% rispetto allo stesso periodo dell’anno passato.

“Malgrado un universo retail in pieno cambiamento, otteniamo una crescita redditizia”, ha detto Chip Bergh, il CEO del gruppo. “Appoggiandoci alla forza del nostro business diversificato e alla fiducia che nutriamo nei nostri marchi, stiamo investendo in modo esponenziale nella pubblicità e nei media nel quarto trimestre”.

Il lancio della giacca che ha ideato con Google, ma anche le iniziative per i 50 anni della “Trucker Jacket” (“70505 Type III Trucker 1967”), reinterpretata da 50 fra personalità, artisti e influencer di tutto il mondo, rivitalizzeranno la fine d’anno di Levi's.
 
Il gruppo statunitense, che aveva ottenuto un fatturato di 4,6 miliardi di dollari nel 2016, ha rivisto al rialzo le proprie aspettative per l’insieme dell’esercizio 2017, puntando ora su una crescita compresa tra il 5% e il 6%.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.