×
1 512
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Learning Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
SOBA SRL LABELON EXPERIENCE BEACH CLUB
Responsabile Amministrativo Contabile
Tempo Indeterminato · BACOLI
OTB SPA
Corporate Tax Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Financial Reporting Coordinator
Tempo Indeterminato ·
BALDININI SRL
Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · SAN MAURO PASCOLI
THUN SPA
Area Manager Wholesales Province di fr, te, lt, aq, ri
Tempo Indeterminato · FROSINONE
MANTERO SETA
Junior Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · GRANDATE
FOURCORNERS
Retail Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
G COMMERCE EUROPE S.P.A.
Emea Emarketing & Analytics Specialist
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
HR Training & Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
HERMES ITALIE S.P.A.
Stock Operations Manager - Boutique Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
IT Manager
Tempo Indeterminato · PADOVA
FOURCORNERS
Earned & Owned Media Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CLAUDIE PIERLOT ITALIE
Area Manager Italy - Permanent Contract H/F
Tempo Indeterminato · MILAN
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Toscana Settore Fashion
Tempo Indeterminato · FIRENZE
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Fashion Puglia
Tempo Indeterminato · BARI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Lazio
Tempo Indeterminato · ROMA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
Rsponsabile Modelleria e Industrializzazione Tomaie Sneakers e Mocassino
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
LABOR S.P.A
Business Developer - Luxury/Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VALENTINO
IT CRM Specialist
Tempo Indeterminato · VALDAGNO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
j&w, Licenses And Décor Digital Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Centro- Nord Est
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
Pubblicità

Lesara: 15 milioni di euro di investimenti da VC Northzone e Vorwerk Ventures

Pubblicato il
today 10 set 2015
Tempo di lettura
access_time 3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

La start-up tedesca Lesara che dalla sua fondazione (novembre 2013) ha bruciato le tappe (è stata nominata tra le “20 Hottest Start-ups in Europe” e, con la sua presenza in 6 nazioni europee, ha già generato un giro d’affari milionario, tanto da attirare l’attenzione di investitori come Zalando), dopo essere entrata lo scorso giugno in Italia attraverso la piattaforma di e-commerce Lesara.it, ha annunciato oggi il secondo round di investimenti che la riguardano: 15 milioni di euro, grazie al supporto della scandinava VC Northzone, del co-investitore Vorwerk Ventures e di Mangrove Capital, attore principale del primo round avvenuto a ottobre scorso con la cifra di 7 milioni di euro.

lesara.it


L'e-commerce di fashion & lifestyle di Lesara si avvale ormai dell'ausilio di 120 dipendenti, ha appunto 6 mercati attivi in Europa, ricavi milionari a doppia cifra e un assortimento di 50.000 SKU (Stock Keeping Unit: codice standard comunemente usato per gestire l’inventario di magazzino dei prodotti, ndr.). Il tutto dopo soli due anni di attività. Grazie a questo, è considerata una delle piattaforme di vendita online a maggiore crescita in Europa.

Lesara sfrutta due tendenze che in ambiente online si stanno dimostrando vincenti: commercio cross-border e direct sourcing, come stanno dimostrando le esperienze vincenti di Alibaba Wish.com, ma proponendosi nel ruolo di retailer, in concorrenza con realtà come H&M o Zara.

Infatti, come spiega il fondatore e AD Roman Kirsch (classico esempio di self-made man, figlio di genitori kazaki emigrati in Germania laureatosi alla WHU, Otto Beisheim School of Management): “Diversamente dai marketplace che devono affrontare tempi di consegna di oltre 60 giorni, frodi e prodotti di infima qualità, noi siamo in grado di fornire un'ampia selezione di prodotti in-demand a prezzi più vantaggiosi, con tempi di consegna più rapidi e di qualità migliore. Gestiamo il merchandise e controlliamo l'intera catena di distribuzione, e questo ci permette di ottenere ottime performance in termini di vendita e un eccellente livello di soddisfazione del cliente“.
Northzone è l’investitore principale di questo nuovo round. Già attivo in operazioni importanti per aziende come Spotify, Klarna, Avito o Trustpilot, oggi vanta un fondo di 325 milioni di dollari.

Giovanna Avino e Roman Kirsch


Hans Otterling, General Partner a Northzone, ha commentato: “Lesara mette insieme due mega trend: commercio cross-border e global sourcing direttamente dai produttori, saltando il passaggio con gli intermediari. Grazie alla sua tecnologia, Lesara intercetta le richieste del mercato più rapidamente delle altre aziende, e dai suoi uffici in Asia, riesce a offrire prodotti di tendenza in tempi brevissimi. Inoltre, siamo stati positivamente colpiti dall'ambizione, le capacità e la lungimiranza dei fondatori e dell'intero team direzionale. Siamo felicissimi di supportare un'azienda che darà forma al futuro del retail”.

Giovanna Avino, Country Manager per l’Italia, conclude: “Il lancio in Italia e le nuove opportunità emerse grazie all’incredibile potenziale del mercato italiano hanno avuto un ruolo decisivo nel convincere i nuovi investitori. L’Italia è un mercato difficile, se confrontato con quello tedesco o olandese, a causa della scarsa penetrazione dell’e-commerce tra i consumatori. Infatti, secondo i dati Istat 2014, siamo ancora al di sotto della media europea, e c’è ancora un 54% che non ha mai acquistato online, perché diffida delle transazioni sul Web. Tuttavia, il fatto che Lesara.it abbia già ricevuto 600.000 visitatori nelle prime settimane dal lancio, seppure nel pieno delle vacanze estive, mostra un deciso interesse degli italiani per l'offerta di Lesara”.

Copyright © 2020 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.