×
1 586
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Credit Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO S.P.A
Digital Acqusition Media Specialist Appartenente Alle Categorie Protette Legge 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
HR Business Partner Corporate
Tempo Indeterminato · BOLZANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Wholesale Area Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Media Strategist, Native Content & Affiliates
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Responsabile Sviluppo Franchising - Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Talent Acquisition Partner
Tempo Indeterminato ·
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Export Area Manager- Russian Speaker
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO S.P.A
Retail Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Head of Supply Chain Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
International Wholesale Manager - Fragrances
Tempo Indeterminato · LUCCA
247 SHOWROOM
Regional Account Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L.
Bottega Veneta - Emea CRM Coordinator & Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
FENICIA SPA
Responsabile Acquisti Donna (Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
ALANUI
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
TRUSSARDI
General Accounting Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Prodotto
Tempo Indeterminato · TORINO
FOURCORNERS
CRM Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Paid Media Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Wholesale E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
7 apr 2010
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Lejaby: 200 licenziamenti in vista

Pubblicato il
7 apr 2010

Lejaby
Lejaby collezione estate 2010
7 apr 2010 - La decisione è stata annunciata alla fine della scorsa settimana. Il produttore di lingerie Lejaby (gruppo Palmers Textil) intende chiudere tre siti produttivi in Francia. Un terzo dei suoi dipendenti francesi rischia allora di perdere il posto, cioè più di 200 persone.

Lejaby ha in progetto una delocalizzazione. Il piano della direzione, che dovrà essere presentato al comitato centrale dell'azienda il 12 aprile, prevede la chiusura, da qui a sei mesi, dei siti di Bellegarde-sur-Valserine e di Bourg-en-Bresse nella regione dell’Ain e del Teil (nell'Ardèche).

Mentre i suoi concorrenti producono solamente il 5% in media delle loro collezioni in Francia, Lejaby al momento attuale ne conserva ancora il 30%. Una percentuale che l'azienda giudica ormai impossibile da mantenere, se si vuole restare a galla nell'ambito della battaglia concorrenziale dei prezzi che si sta svolgendo nel settore della biancheria intima, a colpi di ribassi continui. Lejaby prevede quindi di portare questo tasso al 10% il prima possibile.

Di Céline Vautard (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.