×
1 498
Fashion Jobs
SIDLER SA
Collection Merchandising Manager Kids / Fashion Brand / Stabio
Tempo Indeterminato · STABIO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Prodotto & Coordinamento Fornitori
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CHABERTON PROFESSIONALS
Area Manager Outlet Europa - Fashion & Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Sistemi Informativi
Tempo Indeterminato · VIGEVANO
JENNIFER TATTANELLI
Responsabile Ufficio Prodotto
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Shoes Costing Specialist
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · TORINO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · GENOVA
CONFIDENZIALE
Sales Account Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Responsabile Produzione e Avanzamento Produzione
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Sales Export Manager Usa
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Buyer Pellami, Tessuti e Semilavorati Per Pelletteria
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Categoria Kids
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Director - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
PAUL&SHARK
Area Manager Outlet - Centro Sud
Tempo Indeterminato · VARESE
SELECTA
Responsabile Tecnico di Produzione in Outsourcing
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Digital Catalogue Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
Pubblicato il
3 set 2014
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Le Coq Sportif: vendite +4% nel primo semestre

Pubblicato il
3 set 2014

La tendenza è incoraggiante. Nei primi 6 mesi dell'esercizio 2014, Le Coq Sportif ha visto il proprio fatturato raggiungere i 52,9 milioni di euro, in aumento del 4% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

Le Coq Sportif s'immerge nella sua storia per costruire la sua offerta di abbigliamento. Foto: Le Coq Sportif.


Philippe Erard, presidente del consiglio d'amministrazione di Airesis, la società svizzera di investimenti che possiede il 75% del Galletto, precisa nella presentazione dei risultati che tale crescita è soprattutto dovuta alla progressione delle sue vendite di prodotti di abbigliamento, cresciute in doppia cifra.

Airesis sottolinea che l'utile operativo di Le Coq Sportif ha superato i 400.000 euro. L'utile netto rimane negativo, ma la perdita diminuisce dai 2,8 milioni di euro dell'anno scorso agli 1,9 milioni del 2014. Il marchio ha soprattutto ridotto i suoi costi di logistica per aumentare la redditività.

L'EBITDA aziendale è passato da 67.000 a 414.000 euro. L'ambizione del brand francese è quella di stabilizzare la propria struttura di costi e di focalizzare gli investimenti nel marketing. Le Coq Sportif potrebbe in particolare essere il futuro sponsor tecnico della squadra calcistica del Saint Etienne. Sarebbe stato trovato un accordo per un contratto che partirà dalla stagione 2015-16.

Airesis, che ha ceduto la sua divisione di marchi per gli sport di scivolamento Boards & More alla fine dell'anno scorso, precisa che adesso si sta focalizzando sullo sviluppo di Le Coq Sportif. Tuttavia, la società svizzera "resta aperta alla possibilità di acquisire delle società dal grande potenziale nel limite della sua strategia". La direzione spiega che si concederà il tempo di trovare un marchio che possieda un certo know-how e una sua storia. La sua esperienza con Boards & More e Le Coq Sportif la spinge naturalmente ad osservare con attenzione i marchi sportivi.

Nel semestre, per tutte le sue attività, Airesis rende noto un fatturato non certificato di 53,5 milioni di euro (64,6 milioni di franchi svizzeri) con perdite nette pari a poco meno di 2 milioni di euro.

Olivier Guyot (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.