×
1 498
Fashion Jobs
SIDLER SA
Collection Merchandising Manager Kids / Fashion Brand / Stabio
Tempo Indeterminato · STABIO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Prodotto & Coordinamento Fornitori
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CHABERTON PROFESSIONALS
Area Manager Outlet Europa - Fashion & Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Sistemi Informativi
Tempo Indeterminato · VIGEVANO
JENNIFER TATTANELLI
Responsabile Ufficio Prodotto
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Shoes Costing Specialist
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · TORINO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · GENOVA
CONFIDENZIALE
Sales Account Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Responsabile Produzione e Avanzamento Produzione
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Sales Export Manager Usa
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Buyer Pellami, Tessuti e Semilavorati Per Pelletteria
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Categoria Kids
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Director - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
PAUL&SHARK
Area Manager Outlet - Centro Sud
Tempo Indeterminato · VARESE
SELECTA
Responsabile Tecnico di Produzione in Outsourcing
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Digital Catalogue Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
Pubblicato il
25 nov 2012
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Le Coq Sportif: crescita leggermente frenata, ma sempre viva, nel terzo trimestre

Pubblicato il
25 nov 2012

Le Coq Sportif può essere soddisfatto anche del terzo trimestre del suo esercizio 2012, chiuso a fine settembre. Il marchio della società svizzera Airesis ha visto progredire il suo giro d'affari di un invidiabilissimo +9%, mentre nel corso del primo semestre aveva fatto registrare un +22% rispetto allo stesso periodo del 2011. Il Galletto ha ottenuto un fatturato di 31 milioni di euro nel trimestre, superando così il limite dei 90 milioni sui nove mesi (+17%).

Il Galletto punta soprattutto sulla bici. Immagine: Le Coq Sportif.


"Crediamo che una parte delle vendite sarà spostata sul quarto trimestre, che dovrebbe ritrovare una crescita più sostenuta", spiega la società in un comunicato, dove precisa anche che questo sviluppo è "dovuto alle notevoli prestazioni dei distributori dei prodotti Le Coq Sportif, all'aumento delle vendite in America Latina e al progresso degli articoli di abbigliamento sul mercato, i quali raggiungeranno un fatturato doppio rispetto all'anno scorso. Questi successi sono da attribuire alla risposta del pubblico ai prodotti Le Coq Sportif, all'apprezzata campagna pubblicitaria, alla grande visibilità del marchio dovuta alla sua presenza al Tour de France e alle aperture aggiuntive di negozi di proprietà a Milano, Lilla e Marsiglia". Una strategia che Le Coq Sportif continuerà a sostenere con le prossime inaugurazioni di Barcellona (prima della fine di quest'anno) e Londra (a marzo 2013, 30.000 mq. in zona Covent Garden, all'angolo tra Earlham e Mercer Street).

Il gruppo Airesis sottolinea tuttavia che i suoi investimenti nel marketing e in nuovi store hanno avuto un impatto sui margini. L'utile operativo nei nove mesi è infatti andato in contrazione del 24%, a poco più di 5 milioni di euro. Il fatturato complessivo della società d'investimenti di Montreux (cantone di Vaud) è invece cresciuto del 18% rispetto allo stesso periodo dell'anno passato, a 125 milioni di euro.

L’altra entità che appartiene ad Airesis, 'Boards & More', ha invece visto crescere il proprio fatturato del 18%, a 35 milioni di euro (ma anche un utile ante imposte diminuito del 12%, a 2,8 milioni di euro). Il marchio North Kiteboarding resta l'elemento più forte della divisione, rappresentando il 46% dell'intera attività. Fanatic si avvantaggia del successo del paddle per registrare una progressione delle vendite del 27%. Ion, il cui fatturato è aumentato del 28%, si è lanciato su un nuovo segmento con l'arrivo di una collezione di protezioni e vestiti per la mountain-bike freeride nella prossima primavera. L'utile operativo di 'Boards & More' è in crescita del 3%, a più di 3 milioni di euro.

Olivier Guyot (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.