×
1 128
Fashion Jobs
LUXURY GOODS ITALIA S.P.A
Gucci Stock Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
28 ago 2018
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Lanvin conferma l’arrivo alla sua testa di Jean-Philippe Hecquet

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
28 ago 2018

Lanvin ufficializza la nomina di Jean-Philippe Hecquet come suo direttore generale, come FashionNetwork.com aveva annunciato lo scorso luglio. La più antica casa di moda francese ancora in attività, che ha visto precipitare le vendite negli ultimi due anni e che all’inizio del 2018 è passata nelle mani del gruppo cinese Fosun, tramite la controllata Fosun Fashion Group, si dice “fiera di annunciare questa nomina” in un comunicato.

Jean-Philippe Hecquet - Foto: Thomas Goldblum - ph Thomas Goldblum


“Pensiamo che sia un evento significativo ed emozionante per Lanvin, che annuncia l’inizio di un nuovo capitolo”, indica Joann Cheng, la presidente del Fosun Fashion Group e di Lanvin, sottolineando “la vasta esperienza internazionale di Jean-Philippe nell’industria della moda e del lusso”, oltre che "il suo forte spirito imprenditoriale e le comprovate capacità manageriali".
 
Jean-Philippe Hecquet è attivo nel settore della moda da 20 anni. Negli ultimi quattro ha diretto il marchio francese di prêt-à-porter Sandro, del gruppo SMCP, lavorando alla sua crescita al fianco della fondatrice, Evelyne Chétrite.

In precedenza, il manager aveva trascorso 14 anni da Louis Vuitton (LVMH) in differenti incarichi operativi tra Parigi e gli Stati Uniti (fra le altre cose è stato vicepresidente delle operazioni in Nord America e direttore della filiale canadese), per passare in seguito a Tag Heuer, marchio di orologi anch’esso posseduto da LVMH, dove è stato il direttore del retail estero.
 
La sua nomina arriva dopo l'acquisizione della griffe da parte del Fosun Fashion Group, che intende accelerarne il rilancio. “Ora che c’è un nuovo direttore generale da Lanvin, la nomina di un direttore artistico è una priorità”, specifica il marchio nel suo comunicato stampa.
 
Dopo la cacciata di Alber Elbaz nel 2015, Lanvin non è mai riuscito a ritrovare un vero slancio creativo nonostante gli sforzi dei due designer a lui succeduti: prima Bouchra Jarrar, poi Olivier Lapidus, quest’ultimo licenziato in marzo. Da allora circolano le voci più disparate sulla piazza parigina. Tuttavia, come il gruppo sembra preannunciare, l’arrivo di un nuovo stilista non dovrebbe tardare.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.