×
1 513
Fashion Jobs
AZIENDA LEADER NEL SETTORE LUXURY GOODS
Global Retail CRM Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
MANDARINA DUCK
Ecommerce Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
Espansionista Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Manovia Montaggio
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CMP CONSULTING
E-Commerce e Marketplace Specialist
Tempo Indeterminato · SAN GIOVANNI LA PUNTA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Moda
Tempo Indeterminato · PADOVA
RETAIL SEARCH SRL
Back Office Commerciale - Customer Service Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Customer Engagement Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci HR Control Project Lead & Analyst
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Operation Manager/Director
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta Human Resources Generalist (Creative Talents)
Tempo Indeterminato · MILANO
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
RETAIL SEARCH SRL
Direttore Boutique Lusso Firenze
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Learning & Development Specialist
Tempo Indeterminato ·
JIMMY CHOO
Stock Controller
Tempo Indeterminato · SERRAVALLE SCRIVIA
PVH ITALIA SRL
E-Commerce Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Wholesale Account Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Facility & IT Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PHILIPP PLEIN
Vip Key Account Manager / Online Sales Associate
Tempo Indeterminato · LUGANO
Di
Ansa
Pubblicato il
19 mar 2014
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

L'Wren Scott, suicida sotto un mare di debiti

Di
Ansa
Pubblicato il
19 mar 2014

L'Wren Scott era piena di debiti: secondo i media americani e del Regno Unito potrebbero esser state ragioni finanziarie a spingere la stilista "dalle gambe di gazzella" che dal 2001 faceva coppia fissa con Mick Jagger, al tragico gesto di togliersi la vita.

Mick Jagger e L'Wren Scott - Foto : AFP


L'Wren è stata trovata morta in un appartamento di un palazzo nel quartiere di Chelsea a New York così lussuoso che gli inquilini possono arrivare in macchina alla porta di casa grazie a un ascensore carica-auto. Tanto splendore tuttavia nascondeva il baratro della disperazione.

"Sto ancora cercando di capire perché la mia compagna, la mia migliore amica, possa averlo fatto", ha detto Jagger in un commento su Facebook. Ma le ragioni, "incomprensibili" per il cantante erano probabilmente molto concrete per una donna che, pur di stare con la superstar del rock, "aveva sacrificato molto", ha detto al "Daily News" la sua cameriera Lupe Montufar.

Adorata da dive come Madonna e Nicole Kidman per le sue creazioni da passerella degli Oscar, L'Wren si è uccisa un mese dopo la cancellazione in extremis del suo show alla London Fashion Week: una decisione attribuita ufficialmente a ritardi nella produzione, ma che aveva sollevato sospetti sullo stato di salute finanziario della griffe.

Secondo il "Times" e il "Daily Mail", la società di L'Wren LS Fashion aveva accumulato nel 2012 un deficit di quasi 6 milioni di dollari. I creditori le stavano col fiato sul collo: l'anno scorso la donna avrebbe dovuto pagare 1,7 milioni dollari con altre rate da capogiro che sarebbero seguite a ruota. E i debiti erano cresciuti nel corso degli anni da quasi due milioni nel 2009 a tre nel 2010 e così via. "La Scott si sarebbe uccisa per l'imbarazzo", ha scritto il "Mail" online.

E' "assolutamente falso" che L'Wren avesse problemi finanziari, ha provato a smentire Justine Picardie, direttrice della rivista di moda "Harper's Bazaar" e amica intima della compagna di Jagger: "Gli affari andavano bene e recentemente aveva avuto una collaborazione di grande successo con Banana Republic". A trovare il cadavere impiccato con una sciarpa al pomello di una porta è stata la segretaria della stilista, che la stessa L'Wren aveva convocato con un sms poco prima di togliersi la vita, hanno detto fonti della polizia di New York. L'Wren era già morta all'arrivo delle ambulanze.

Intanto in segno di lutto i Rolling Stones hanno cancellato il loro concerto a Perth. Mick, che aveva appreso del suicidio subito dopo l'arrivo in Australia, si è detto "sotto shock e completamente devastato". Il primo concerto del '14 On Fire Tour' non andrà avanti, si legge sul sito della tournée: "Non sono ora disponibili altre informazioni. Chiediamo a chi ha comprato il biglietto di conservarlo finché non sarà disponibile un ulteriore aggiornamento", prosegue il comunicato senza dare indicazioni sulle prossime tappe ad Adelaide, Sydney, Melbourne Macedon e Brisbane. Il tour dovrebbe quindi proseguire in Nuova Zelanda e in Europa: sono già sold out le tappe di Belgio e Olanda e partirà domani la prevendita dell'appuntamento di Roma il 22 giugno al Circo Massimo.

Copyright © 2021 ANSA. All rights reserved.