×
1 326
Fashion Jobs
THE ATTICO SRL
HR Controller & Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Ecommerce Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Senior Graphic Designer & Art Director - Jewelry Sector
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Chief Financial Officer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Sistemista Senior
Tempo Indeterminato · VICENZA
MIRIADE SPA
Retail Planner
Tempo Indeterminato · NOLA
ADECCO ITALIA SPA
Country Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
AFP
Pubblicato il
21 apr 2015
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

L'Oréal: vendite +14,1% nel primo trimestre

Di
AFP
Pubblicato il
21 apr 2015

Il numero uno mondiale dei cosmetici L'Oréal ha reso noto un notevole incremento del proprio fatturato (del 14,1%) nel primo trimestre, sostenuto dal calo dell'euro, e ha confermato i suoi obiettivi annui di crescita delle vendite e dei risultati.

L'Oréal


Il fatturato del gruppo ha raggiunto i 6,44 miliardi di euro nei primi tre mesi dell'anno. A dati pubblicati, il gruppo guadagna il 14,1%, grazie “a un contesto monetario molto favorevole”. A dati comparabili, il dato cresce del 4 %, ha indicato l'Oréal in un comunicato.

Dopo questo primo trimestre “incoraggiante”, il PDG Jean-Paul Agon ha mantenuto intatti gli obiettivi annui del gruppo. “In un contesto economico sempre volatile, confermiamo la nostra fiducia in un altro anno di super-performance rispetto al mercato, di crescita delle vendite e dei risultati”, ha affermato il patron del gruppo, citato nel comunicato.

Il gruppo francese si è avvantaggiato della debolezza dell'euro nei primi 3 mesi dell'anno, come aveva anticipato il PDG all'inizio di febbraio, all'indomani della pubblicazione dei risultati annui.

L'impatto della flessione dell'euro è notevole in regioni come il Nord America, dove L'Oréal mostra un incremento delle vendite pari al 25,2% nei dati pubblicati, a 1,6 miliardi di euro. A dati comparabili, esse crescono solamente del 2,4%. In Asia-Pacifico, le vendite crescono fortemente, del 26,6%, a 1,16 miliardi (5,8% a dati comparabili). In compenso, le stesse hanno sperimentato un aumento significativamente più piccolo in Europa Occidentale, "in un contesto economico stagnante", con una progressione del 4%, a 2,1 miliardi.

I fatturati delle quattro divisioni di L'Oréal sono in crescita, anche se le performance sono contrastanti, con in primo luogo il 'Lusso' (+20,1%), poi i 'Prodotti Professionali' (+16%), i 'Consumer Products' (+11,6%) e la 'Cosmetica attiva' (+10,2%).

“L'Oréal 'Lusso' continua ad essere molto dinamica e a sovraperformare il suo settore di riferimento”, si è rallegrato Jean-Paul Agon. La divisione dei 'Prodotti Professionali' ha confermato “la sua ripresa produttiva”. Quanto alla divisione dei 'Consumer Products', essa “ha iniziato l'anno come previsto, in un mercato di massa in leggera flessione in Europa Occidentale e la cui crescita resta moderata in Nordamerica”, ha sottolineato il PDG del gruppo.

Nel 2014, L'Oréal ha mostrato una crescita organica del 3,7%, in un mercato mondiale dei cosmetici stimato in crescita del 3,5%, accompagnato da un miglioramento del 4,1% dell'utile per azione aggiustato degli elementi eccezionali.

Versione italiana di Gianluca Bolelli; fonte: AFP

Copyright © 2022 AFP. Tutti i diritti riservati.

Tags :
Altro
Business