×
1 631
Fashion Jobs
PINKO
HR Cost Controller & Hris
Tempo Indeterminato · FIDENZA
BETTY BLUE S.P.A.
Impiegato/a Back Office Retail
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
MICHAEL PAGE ITALIA
Merchandising Manager - Abbigliamento e Calzature - Padova
Tempo Indeterminato ·
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Export Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · TREVISO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Watches & Jewellery Marketing & Communication Director
Tempo Indeterminato · MILANO
AMINA MUADDI
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BETTY BLUE S.P.A.
Responsabile Avanzamento Campionario
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Leather Goods Merchandising Senior Manager
Tempo Indeterminato ·
DELL'OGLIO
HR Generalist
Tempo Indeterminato · PALERMO
DELL'OGLIO
Senior Fashion Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
C.P. COMPANY
Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
FOURCORNERS
Area Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
AZIENDA DEL SETTORE FASHION & LUXURY
Specialista Amministrazione Del Personale
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Allestimenti Visual - Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
247 SHOWROOM
Regional Account Manager DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Learning And Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta People Engagement And Employer Branding Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Allocatore
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Retail Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
Di
APCOM
Pubblicato il
22 apr 2009
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

L'Oreal ridurrà della metà emissioni CO2 entro 2015

Di
APCOM
Pubblicato il
22 apr 2009

Roma, 21 apr. - L'Oreal ha fissato l'obiettivo di tagliare della metà le proprie emissioni di CO2, la produzione di rifiuti e il consumo d'acqua entro il 2015. La società ha dato l'annuncio con un comunicato sottolineando che l'impegno di estende sul periodo 2005-2015. "All'alba del 21esimo secolo, il leader mondiale della bellezza deve essere un vero esempio in termini di sviluppo sostenibile", ha dichiarato Jean-Paul Agon, direttore generale del gruppo.

Il produttore francese, leader nel settore dei cosmetici, produce ogni anno 4,7 miliardi di confezioni di shampoo, di profumo e di mascara, e punta ad "accelerare" diverse iniziative già messe in pratica: nella riduzione delle CO2, per esempio, il gruppo promuoverà l'utilizzo di pannelli solari, come già è stato sperimentato negli stabilimenti di Pune in India o di Burgos in Spagna, e di biogas, come a Libramont in Belgio, dove l'elettricità e l'acqua calda sono prodotte da un impianto a combustione di gas naturale derivato dal recupero di scarti agricoli.

L'Oreal non ha rivelato l'importo dell'investimento dedicato a questo obiettivo. La compagnia tra il 2005 ed il 2008 ha già ridotto le sue emissioni di CO2 dell'11,5%, il consumo d'acqua del 13%, mentre la quantità di rifiuti prodotti è scesa del 10,1%. Nel 2005, l'Oreal aveva emesso 230.300 tonnellate di CO2, aveva consumato 0,72 litri d'acqua per prodotto e generato 32,2 grammi di rifiuti per prodotto finito.

Fonte: APCOM

Tags :
Altro
Industry