×
716
Fashion Jobs
NEIL BARRETT
IT Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
INTICOM
Digital Media Manager
Tempo Indeterminato · GALLARATE
FOURCORNERS
Product Marketing Manager - Fragranze
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
NEIL BARRETT
Logistic And Customer Service Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
HR Business Partner Corporate
Tempo Indeterminato · BOLZANO
RANDSTAD ITALIA
Sales Developer
Tempo Indeterminato · COMO
ANONIMA
Commerciale Senior
Tempo Indeterminato · CREMONA
MIROGLIO FASHION S.R.L.
Digital Marketplace Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
UNIGROSS SRL
Jobdesk Buyer Import
Tempo Indeterminato · CITTÀ SANT'ANGELO
SLOWEAR SPA
Retention Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
SLOWEAR SPA
Omnichannel Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CWF - CHILDREN WORLDWIDE FASHION
Wholesale Coordinator H/F
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Accessori e Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Creative & Product Director
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Buyer Rtw Woman
Tempo Indeterminato · MILANO
METARISORSEUMANE
Junior Sales Manager B2B – Contract
Tempo Indeterminato · LIONE
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Business Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
SIDLER SA
Emea Marketing Manager / Luxury Field / Milan
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Experience Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Reuters
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
9 feb 2018
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

L'Oréal: il lusso traina i risultati annui

Di
Reuters
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
9 feb 2018

L'Oréal ha reso noti risultati economici per l’intero anno in leggero aumento grazie alle performance della sua divisione di prodotti di lusso (Lancôme, Urban Decay...), le cui vendite sono esplose presso i clienti cinesi.

L'Oréal


Il numero uno mondiale dei cosmetici ha completato l’esercizio 2017 con un incremento delle vendite dello 0,7%, a 26,02 miliardi di euro, un dato leggermente inferiore al consensus di 26,18 miliardi realizzato da Financial Inquiry per l’agenzia Reuters.
 
A dati comparabili, il gruppo vede restare quasi stabile la propria crescita annua, al 4,8%, contro il 4,7% del 2016, dopo una leggera accelerazione del 5,5% nel solo quarto trimestre, di poco superiore al 5% atteso dagli analisti.

Il risultato operativo aumenta del 3%, a 4,67 miliardi di euro, in linea con le attese, e del 4,4% esclusi gli effetti dei cambi valutari, mentre il margine operativo guadagna 40 punti base, al 18%, grazie alla vendita di The Body Shop, la cui redditività è stata solamente del 3,7%.
 
L'utile netto, escluse le partite straordinarie, cresce del 2,8%, a 3,75 miliardi, e il dividendo proposto è aumentato del 7,6%, a 3,55 euro.
 
Il gruppo transalpino si dice fiducisoso nella propria capacità di “sovraperformare” il mercato mondiale dei cosmetici nel 2018 e di far progredire i risultati annui, a dati comparabili.
 
L'Oréal ha recentemente annunciato il lancio del suo primo prodotto di colorazione per i capelli al 100% vegetale destinato ai parrucchieri, in un mercato in cui la domanda di prodotti naturali non cessa di aumentare. La gamma, chiamata “Botanéa”, viene estratta dalle foglie di Indaco, Cassia e Henné, e sarà commercializzata in Europa a partire da maggio 2018, in un primo momento nel 30% dei saloni di parrucchieri che lavorano con L'Oréal.

© Thomson Reuters 2021 All rights reserved.