×
1 762
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Collection Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · COLDRERIO
MICHAEL PAGE ITALIA
Events And Special Projects Manager - Arredamento e Design
Tempo Indeterminato ·
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Website Analytics Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Supply Chain & Logistic Operator
Tempo Indeterminato · MILANO
CI MODA SRL/COMPAGNIA ITALIANA
Resp. Amministrativo
Tempo Indeterminato · GUIDONIA MONTECELIO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
SKECHERS
Supervisor
Tempo Indeterminato · MILAN
TALLY WEIJL
Merchandise Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
ALANUI
Product Back-Office Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Design Consultant, Slgs
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Sportswear Merchandising Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Technical Textile Production Manager – 271.Adv.21
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
HUGO BOSS
Sales Area Manager - Wholesale
Tempo Indeterminato · MILANO
ASCOLI HFD SRL
Impiegato Ufficio Acquisti e Gestione Cliente
Tempo Indeterminato · MILANO
HUGO BOSS
Construction Junior Project Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
NEIL BARRETT
Menswear Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Omnichannel Technology Analyst
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Project Manager
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
MOTIVI
Head of Merchandising
Tempo Indeterminato · ALBA
RUBENS LUCIANO S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · STRA
BLUDUE
Responsabile Prodotto e Produzione
Tempo Indeterminato · NAPOLI
CHABERTON PROFESSIONALS
Global Retail Planner, Fashion Premium Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
13 ott 2016
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Kurt Geiger: balzo dei profitti nel 2015

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
13 ott 2016

La catena britannica di calzature di lusso e di accessori Kurt Geiger ha ottenuto una bella crescita dell'utile ante imposte nell'esercizio chiuso il 31 dicembre 2015.

Kurt Geiger


Il retailer di scarpe e accessori, posseduto ufficialmente dal fondo Cinven Partners LLP dal febbraio del 2016, ha comunicato che il suo fatturato è cresciuto del 10% nel corso dell'anno, a 281,6 milioni di sterline (pari a circa 310,6 milioni di euro). L'EBITDA è stato di 28,9 milioni di sterline (31,9 milioni di euro), mentre era arrivato a 21,2 milioni di sterline un anno prima.

L'utile operativo dell'anno è raddoppiato, passando a 20,4 milioni di sterline (22,5 milioni di euro) dai 10,2 milioni dell'esercizio precedente.

Il fondo d'investimento europeo di private equity Cinven ha acquistato Kurt Geiger nel dicembre 2015 dal fondo Sycamore Partners. Il marchio ha avuto tre diversi proprietari negli ultimi quattro anni, compreso un Management Buyout (ovvero l'operazione di acquisizione di una società da parte di un gruppo di manager interni all'azienda stessa, che assumono così la figura di manager-imprenditori, ndr.).

Il marchio aspirazionale ha comunicato l'anno scorso che continuerà a investire in outlet (nuovi o già esistenti) in tutto il Regno Unito. Attualmente conta più di 70 punti vendita a livello globale e più di 170 concessioni all'interno di grandi magazzini di fascia alta, come Harrods e Selfridges. L'azienda gestisce inoltre un'attività di commercio all'ingrosso e un sito web transazionale.

Barbara Santamaria (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.