×
1 405
Fashion Jobs
EXPERIS S.R.L.
Responsabile Commerciale
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SASHA 2017 SRL
Gerente - Persona by Marina Rinaldi
Tempo Indeterminato · MILANO
HANG LOOSE SRL
Direttore Commerciale
Tempo Indeterminato · CASALE MONFERRATO
MIROGLIO FASHION SRL
Senior E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Digital Campaign Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILAN
LA DOUBLEJ
Junior Sales Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
District Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
Product Development Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile Taglio
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
WYCON S.P.A
Area Manager Wycon - Centro Italia
Tempo Indeterminato · PESCARA
SIDLER SA
Jersey Product Manager / Luxury Brand / Ticino
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
FOURCORNERS
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
EXPERIS S.R.L.
Account Manager Triveneto
Tempo Indeterminato · VICENZA
RETAIL SEARCH SRL
HR Admin & Payroll
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Lombardia
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Senior Buyer - Fashion (Provincia Padova)
Tempo Indeterminato · PADOVA
OTB SPA
E-Commerce Accounting Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
MIA BAG
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB SPA
Sap Successfactors Hcm Solutions Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
OTB SPA
Category Buyer
Tempo Indeterminato · BREGANZE
STELLA MCCARTNEY
Health, Safety & Environment Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità

Kering divide le sue attività nel lusso

Pubblicato il
today 28 apr 2014
Tempo di lettura
access_time 3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Il gruppo Kering annuncia la costituzione, a partire da maggio 2014, delle divisioni "Luxury - Couture & Leather Goods" e "Luxury - Watches and Jewelry” entrambe a riporto gerarchico di François-Henri Pinault, Presidente e CEO di Kering.

Gucci manterrà una forma di autonomia gestionale (Nella foto Pixel Formula, un modello autunno-inverno 2014/2015)


Marco Bizzarri ė nominato CEO della divisione "Luxury - Couture & Leather Goods", mentre Albert Bensoussan guiderà la divisione "Luxury - Watches and Jewlery".

Gucci, sotto la responsabilità del suo CEO, Patrizio di Marco, rimarrà oggetto della diretta supervisione di François-Henri Pinault.

Per rafforzare la continua espansione del business Luxury di Kering, derivante sia dalla crescita organica sia dalle acquisizioni effettuate nel 2012 e nel 2013, il gruppo francese sta adottando un indirizzo strategico più specializzato su queste attività. Tale intervento, non solo comporterà un migliore monitoraggio delle singole aree di business, ma permetterà inoltre di concentrare le expertise e le risorse a disposizione del gruppo su ciascun brand al fine di accelerarne lo sviluppo. Il nuovo assetto strategico sarà effettuato nel pieno rispetto dell'autonomia di tutti i brand di Kering, ciascuno dei quali rimarrà sotto la responsabilità operativa del proprio CEO, precisa il comunicato ufficiale del colosso transalpino del lusso e del lifestyle.

Nell'ambito della divisione "Luxury - Couture & Leather Goods", i CEO di Bottega Veneta, Saint Laurent, Alexander McQueen, Balenciaga, Brioni, Christopher Kane, McQ, Stella McCartney, Tomas Maier e Sergio Rossi faranno capo direttamente a Marco Bizzarri, il quale manterrà l'attuale carica di Presidente di Bottega Veneta in attesa dell'imminente nomina di un nuovo CEO della società.

All'interno della divisione "Luxury - Watches and Jewelry" i CEO di Boucheron, Girard-Perregaux, JeanRichard, Pomellato, Dodo e Qeelin faranno riferimento ad Albert Bensoussan. Patrizio di Marco, Marco Bizzarri e Albert Bensoussan sono inoltre membri del Comitato Esecutivo di Kering.

Marco Bizzarri


François-Henri Pinault rimarrà Presidente del Board di Saint Laurent. "Saint Laurent sta attraversando una fase fondamentale della sua storia, imponendosi come riferimento indiscusso dell'eleganza parigina", spiega lo stesso Pinault. "Mantenendo la presidenza, il marchio preserverà ulteriormente la propria individualità e unicità di storica maison di couture francese".

Intanto, dopo aver compiuto con successo la sua missione, Alexis Babeau, Managing Director della Divisione Luxury da marzo 2011, ha lasciato il gruppo per "dare una nuova direzione alla propria carriera", indica il comunicato.

Il manager italiano Marco Bizzarri, 51 anni, di Rubiera (RE), fa il suo ingresso in Bottega Veneta in qualità di Presidente e Chief Executive Officer nel gennaio 2009, dopo essere inizialmente entrato a far parte di Kering nel gennaio 2005 come Presidente e Chief Executive Officer di Stella McCartney e membro del Management Committee di Kering. Nel 2012 viene nominato membro dell’Executive Committee di Kering.

Bizzarri arriva a Stella McCartney da una precedente esperienza in Marithé & François Girbaud a Parigi, dove ricopriva la carica di General Manager. Dal 1993 al 2004 ha lavorato presso Mandarina Duck, ricoprendo anche la carica di General Manager. Ha iniziato la sua carriera nel team di consulenza strategica di Accenture.

Il francese Albert Bensoussan, 55 anni, è consulente indipendente dal 2010. Precedentemente, ha lavorato presso il gruppo LVMH per oltre 16 anni a vari titoli di seniority. E 'stato direttore dell'unità 'Orologi e Gioielleria' dal 2003 al 2010 per Louis Vuitton Malletier, dove ha lanciato il business degli orologi e dell'alta gioielleria, dopo essere stato direttore vendite e marketing per tutta la divisione di LVMH 'Watches & Jewelry' dal 2000 fino al 2003. In precedenza, è stato presidente di Givenchy Couture in Giappone dal 1996 al 2000, e ha lavorato presso Cartier dal 1984 al 1994 come direttore dell'unità di sviluppo per orologi e gioielli.

Kering (ex PPR), quotato all'Euronext di Parigi, è presente con i suoi brand dei settori del lusso, dello sport e del lifestyle (Gucci, Bottega Veneta, Saint Laurent, Alexander McQueen, Balenciaga, Brioni, Christopher Kane, McQ, Stella McCartney, Tomas Maier, Sergio Rossi, Boucheron, Dodo, Girard-Perregaux, JeanRichard, Pomellato, Qeelin, Puma, Volcom, Cobra, Electric e Tretorn) in più di 120 nazioni. Il gruppo francese ha generato un ricavo di 9,7 miliardi di euro nel 2013 e ha chiuso l'anno con più di 35.000 dipendenti.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Tags :
Altro
Nomine