×
1 286
Fashion Jobs
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Italia Wholesale – Responsabile Showroom
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
12 lug 2011
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Kenzo: fine dell'epoca Marras

Pubblicato il
12 lug 2011

Rivelati i successori di Antonio Marras, direttore artistico di Kenzo (gruppo LVMH) dal 2003. Si tratta di Humberto Leon e Carol Lim, ideatori e fondatori di Opening Ceremony, concept fashion e retail nato a New York nel 2002.

Marras, Kenzo
Humberto Leon e Carol Lim, duo fondatore di Opening Ceremony. Foto New York Magazine

Ad annunciare la nomina LVMH, evidenziando che Leon e Lim nel loro nuovo incarico si divideranno fra New York e Parigi. "Humberto e Carol porteranno in Kenzo la freschezza del loro talento creativo - dichiara Pierre-Yves Roussel, presidente e CEO della divisione fashion di LVMH - e un approccio innovativo per dare nuovo slancio ad un marchio-icona nel mondo della moda. Sono fiducioso che sapranno puntare sullo spirito unico di un brand contemporaneo e vitale, per posizionarlo sulla via di uno sviluppo ambizioso".

Per assumere la guida delle collezioni è stato tirato in ballo un team ancorato al segmento del lifestyle, cha sarà spalleggiato da Amélie Gillier, ex moglie di Thierry Gillier (Zadig & Voltaire), ora responsabile della direzione delle collezioni. In buona sostanza, il cambiamento lascia presagire che la prossima collezione possederà un tono nuovo. Inoltre, sempre secondo le informazioni in nostro possesso, il folklore creativo dello stilista sardo cederebbe il posto ad un universo più "accessibile" ai gusti del grande pubblico.

Entrato nel 2003 alla direzione dello stile delle collezioni donna, Antonio Marras aveva esteso le sue funzioni al prêt-à-porter uomo (settembre 2008), "in una logica di costruzione di marca attorno a un'identità unica e ad uno stile di vita globale", spiegava allora James Greenfield, precedente PDG di Kenzo.

Marras, Kenzo
Sfilata Kenzo, autunno-inverno 2011/2012 - Foto: Imaxtree

Ma dopo alcune stagioni, la redditività dell'azienda, nell'orbita di LVMH, è nettamente calata, suscitando le preoccupazioni del colosso del lusso e sollevando perfino la questione della sua possibile uscita dall'impero di Bernard Arnault. La nomina di Eric Marechalle alla successione di James Greenfield ha allontanato – per un certo periodo di tempo – le discussioni sulla sua eventuale vendita. Reclutato al di fuori del "circolo" di dirigenti interno per riposizionare Kenzo, l'ex PDG di Catimini (gruppo Zannier, che possiede fra l'altro la licenza di Kenzo Kids) ha di fatto, almeno in un primo tempo, sollevato la questione relativa allo studio di creazione.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.