×
1 845
Fashion Jobs
SELECTA
Responsabile Tecnico di Produzione in Outsourcing
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Digital Catalogue Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
CANALI
Senior Analyst Developer
Tempo Indeterminato · SOVICO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Estero - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MODENA
WEAREGOLD
ww Sales Force Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
ADECCO ITALIA SPA
E-Commerce Specialist
Tempo Indeterminato · TREZZANO SUL NAVIGLIO
CAMICISSIMA
Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Wholesale Area Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
EUROPRINT SRL
Export Manager
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
SKECHERS RETAIL SWITZERLAND
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
STELLA MCCARTNEY
Rtw Production Planner & Controller
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
Supply Chain Planning Analyst
Tempo Indeterminato · NOVARA
BOGLIOLI S.P.A.
Junior IT Application Manager\Junior IT Data Analyst
Tempo Indeterminato · GAMBARA
RANDSTAD ITALIA
Strategic Policy Manager Categoria Protetta ai Sensi Della lg. 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Rtw Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · NOVARA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
SPADAROMA
E-Commerce
Tempo Indeterminato · NOLA
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
29 mar 2018
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Karl Lagerfeld prepara l’apertura del primo flagship negli Stati Uniti

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
29 mar 2018

L’etichetta dello stilista tedesco Karl Lagerfeld accelera negli Stati Uniti con l’apertura della sua prima boutique a New York. La notizia, confermata dalla casa di moda, è stata rivelta dal gruppo americano G-III Apparel, presente nel capitale del marchio di prêt-à-porter a fianco del principale azionista, il fondo di investimento britannico Apax Partners.

La boutique appena inaugurata a Mosca - Karl Lagerfeld


Il flagship sarà inaugurato nel quartiere di SoHo, al 420 di West Broadway, in uno spazio precedentemente occupato da DKNY, la linea giovane di Donna Karan, marchio comprato nel 2016 dal gruppo statunitense e ceduto dal colosso francese LVMH. Non si conosce ancora la data dell’inaugurazione, e il negozio è ancora in costruzione.
 
G-III Apparel distribuisce Karl Lagerfeld su licenza nell’America del Nord dal 2016, tramite una joint venture, attraverso una linea dedicata a questo mercato chiamata “Karl Lagerfeld Paris”, che è più ampia e si rivolge a un cliente più maturo rispetto alla collezione europea.

In occasione della presentazione dei risultati annuali, Maurice Goldfarb, il CEO di G-III Apparel, ha precisato che le vendite di Karl Lagerfeld Paris sono raddoppiate nel 2017. Il fatturato del marchio negli Stati Uniti e in Canada si è collocato attorno agli 80 milioni di dollari (circa 67 milioni di euro), secondo il CEO del marchio, Pier Paolo Righi.
 
G-III Apparel ha anche annunciato di aver convertito otto negozi dei suoi brand G. H. Bass e Wilsons Leather, le cui vendite sono in contrazione, in store ad insegna Karl Lagerfeld Paris. Sul suo sito statunitense, il marchio indica anche di controllare otto negozi situati in centri outlet.
 
Inoltre, Karl Lagerfeld ha appena annunciato l’opening della sua prima boutique dedicata alla Donna a Mosca, in Russia, nel centro commerciale “Metropolis”. Questa apertura fa seguito all’accordo esclusivo finalizzato lo scorso luglio con il distributore BNS Group.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.