×
1 383
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Customer Engagement Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Operation Manager/Director
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta Human Resources Generalist (Creative Talents)
Tempo Indeterminato · MILANO
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
RETAIL SEARCH SRL
Direttore Boutique Lusso Firenze
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Learning & Development Specialist
Tempo Indeterminato ·
JIMMY CHOO
Stock Controller
Tempo Indeterminato · SERRAVALLE SCRIVIA
PVH ITALIA SRL
E-Commerce Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Wholesale Account Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Facility & IT Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PHILIPP PLEIN
Vip Key Account Manager / Online Sales Associate
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
E-Commerce Coordinator
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
(Junior) Marketplace Manager (Farfetch)
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
(Junior) Marketplace / Multichannel Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Export Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Industrializzatore
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Menswear Brand Sales Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Expansion Manager Nord
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Digital Customer Care Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
Pubblicità
Pubblicato il
12 gen 2015
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Karl-Heinz Müller conferma lo svolgimento di un salone “guerrilla”

Pubblicato il
12 gen 2015

Il Bread&Butter è piegato a terra, ma non è morto. E' in sostanza questo il messaggio che il suo carismatico co-fondatore Karl-Heinz Müller ha voluto trasmettere con l'annuncio dello svolgimento di un salone “guerrilla” dal 19 al 21 gennaio a Berlino.

Il BBB sfrutta i suoi locali berlinesi per organizzare un saloncino più raccolto. Foto: Bread&Butter


L'imprenditore aveva annunciato questa sua intenzione a metà dicembre, quando era stato costretto a dichiararsi insolvente presso il Tribunale del Commercio di Berlino.

Il Bread&Butter propone dunque una sessione chiamata «Back to the street», insediata nei suoi locali berlinesi del 13 di Münzstrasse e all'interno di “The Blue Yard”, al numero 21 della stessa via, nel quartiere centrale di Mitte. L’evento presenterà le collezioni autunno-inverno 2015/16 di una quarantina di brand, fra i quali soprattutto alcuni protagonisti principali del settore del denim, fedeli del BBB. Denham, Nudies, Nigel Cabourn, Kings of Indigo, Mavi, Momotaro Jeans, ma anche Herrlicher, Drykorn, Stetson, Hanse, Komono, Freitag o Knowledge Cotton Apparel saranno della partita.

La manifestazione è aperta agli attori del settore, con l'organizzazione che precisa come non sia richiesto alcun accreditamento preliminare. Con una selezione di marchi coerente, dei nomi attraenti e uno spazio più intimo, la fiera rompe con il suo passato gigantismo e s'iscrive nel filone realizzativo che ha determinato il recente successo del Seek o del Bright.

Da notare che, sul suo nuovo sito Internet, il Bread&Butter pone ancora in primo piano l'organizzazione della sua prima edizione asiatica a Seoul.

Olivier Guyot (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.