×
1 331
Fashion Jobs
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Ecommerce Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Senior Graphic Designer & Art Director - Jewelry Sector
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Chief Financial Officer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Sistemista Senior
Tempo Indeterminato · VICENZA
MIRIADE SPA
Retail Planner
Tempo Indeterminato · NOLA
ADECCO ITALIA SPA
Country Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Customer Service Estero- Settore Design
Tempo Indeterminato · MONZA
Pubblicato il
15 lug 2015
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Jonathan Saunders si dota per la prima volta di un CEO: è Rupert Maunsell

Pubblicato il
15 lug 2015

Jonathan Saunders apre un nuovo capitolo della sua storia nell'intento di accelerare il proprio sviluppo. Per la prima volta, il marchio britannico di prêt-à-porter di lusso, fondato nel 2004 dallo stilista scozzese Jonathan Saunders, si dota di un CEO, nella persona di Rupert Maunsell, ha annunciato il brand in un comunicato.

Rupert Maunsell - LinkedIn


Il manager era in precedenza il direttore operativo di Mary Katranzou, e ha collaborato con altri brand, come Avenue 32 e Temperley London. Maunsell sarà soprattutto incaricato di assumere una serie di figure-chiave per rafforzare la struttura dell'azienda “allo scopo di guidare la crescita strategica del marchio a seguito di un investimento privato annunciato nel gennaio del 2015”, sottolinea la casa di moda.

Il brand, il cui studio presto si sposterà in nuovi locali più spaziosi a Clerkenwell, ex quartiere industriale riconvertito di Londra, situato a Nord della City, ha infatti accolto all'inizio dell'anno un nuovo investitore: la giovane imprenditrice nata in India Eiesha Bharti Pasricha, che è in procinto di dare un notevole impulso all'attività del talentuoso creatore scozzese.

Laureato in design di abbigliamento alla Glasgow School of Art, poi alla Central Saint Martins School of Design nel 2002, Jonathan Saunders si è fatto notare immediatamente grazie ai tessuti stampati, ai colori intensi e ai tagli sofisticati delle sue creazioni.

La sua linea di prêt-à-porter per uomo e donna, una delle più seguite della Fashion Week di Londra, dove sfila da 12 anni, sta ottenendo un successo sempre crescente. Una collezione distribuita in particolare da Harvey Nichols, Liberty, Matches e Net-a-Porter.

Dominique Muret (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.