×
1 122
Fashion Jobs
LUXURY GOODS ITALIA S.P.A
Gucci Stock Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Reuters
Pubblicato il
4 apr 2011
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Jean Paul Gaultier: il marchio spagnolo Puig in pole per acquisto

Di
Reuters
Pubblicato il
4 apr 2011

Jean-Paul Gaultier, Puig
Jean-Paul Gaultier
Al contrario di quello che si mormorava nella mattinata del 4 aprile a proposito di un interessamento del marchio Richemont all'acquisto di una quota della maison Gaultier messa in vendita da Hermès, sembrerebbe che sia ora il marchio spagnolo della profumeria Puig a essere in pole position tra i possibili acquirenti.

Mentre sono usciti dalla gara i fondi chiusi cinesi Li & Fung (che controllano tra gli altri Cerruti), resta Interparfums: questo in sintesi quello che dicono fonti della moda e bancarie.

Lo stilista Jean-Paul Gaultier, icona della moda francese a livello di Karl Lagerfeld (ora da Chanel), possiede ancora il 55% dell'omonima griffe, mentre Hermès ha il 45%, e potrebbe vendere un pacchetto per finanziare la crescita in Asia.

Li & Fung "era interessata ma ora non più, non a questo prezzo" dice una fonte vicina al dossier spiegando che il venditore punta a una valutazione di almeno 100 milioni di euro". Quando Hermès salì dal 35 al 45% di Jean-Paul Gaultier nel 2008, pagò 4,3 milioni di euro che facevano valutare tutto il gruppo 43 milioni.

Gaultier, che realizza una parte importante del suo giro d'affari con i profumi, è in perdita, ma ha fatturato nel 2010 26 milioni di euro, 3 in più dei 23 nel 2009. La catalana Puig, a controllo familiare, produce profumi anche per Prada e Comme des Garçons e controlla il marchio di prodotti di bellezza Payot, oltre ai marchi di moda Carolina Herrera, Nina Ricci e Paco Rabanne. Interparfums produce per Burberry, Van Cleef & Arpels, Lanvin e Boucheron.

Jean Paul Gaultier ha lasciato Hermès nel 2010 dopo la morte del carismatico capo dell'azienda Jean Louis Dumas, che lo aveva arruolato nel 2003.

© Thomson Reuters 2022 All rights reserved.

Tags :
Altro
People