×
1 436
Fashion Jobs
RODGY GUERRERA AND PARTNERS
Human Resources Manager Corporate
Tempo Indeterminato · MILANO
RODGY GUERRERA AND PARTNERS
Human Resources Manager Italy&Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Senior Buyer Settore Moda
Tempo Indeterminato · PRATO
MICHAEL PAGE ITALIA
Regional Account Manager Nord Italia Per Realtà di Bigiotteria
Tempo Indeterminato · MILANO
MARTINO MIDALI
Junior Product Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
MARTINO MIDALI
E-Commerce e Retail Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Loss Prevention Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
PHILIPP PLEIN
Global CRM Specialist
Tempo Indeterminato · LUGANO
BENEPIU' SRL
Produzione -Qualita'
Tempo Indeterminato · CARPI
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Agile Delivery Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Italia e Svizzera - Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
AMINA MUADDI
Product Manager Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Regional Account Manager Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
BURBERRY
IT Project Manager
Tempo Indeterminato ·
BURBERRY
District Manager Outlets Northern Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
ANTONIA SRL
Fashion Buyer-Woman Collection
Tempo Indeterminato · MILANO
SIDLER SA
Hse Specialist / Mendrisio
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
RANDSTAD ITALIA
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Men's Rtw & Accessories Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
25 ott 2014
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Jaeger-LeCoultre mecenate della Scuola Grande di San Rocco a Venezia

Pubblicato il
25 ott 2014

Non c'è che dire, per la salvaguardia del prezioso patrimonio artistico italiano bisogna sempre più ringraziare grandi aziende private e i loro imprenditori. Quanto altro tempo avrrebbe dovuto aspettare il Colosseo per essere ristrutturato se non fosse intervenuto il patron di Tod's, Diego Della Valle? Questa volta, ad investire capitali per le nostre glorie nazionali non è una realtà italiana, bensì la svizzera Jaeger-LeCoultre, maison di orologi fondata nel 1833 che oggi fa capo al gruppo svizzero Richemont, numero due mondiale del lusso.

La scuola grande di San Rocco a Venezia


Da dieci anni fedele partner della Biennale di Venezia e della Mostra d’Arte Cinematografica, per rinsaldare ancor di più lo speciale rapporto che la lega alla città, dove ha aperto la sua seconda boutique italiana, LeCoultre ha infatti deciso di diventare mecenate della Scuola Grande di San Rocco.

Da quest’anno la Maison svizzera inizia un programma di conservazione e valorizzazione del complesso artistico e monumentale della Scuola per un periodo di tre anni. La Confraternita Scuola Grande Di San Rocco, fondata nel 1478 è un complesso formato dalla sede principale, dalla chiesa e dalla cosiddetta scoletta. L’edificio è caratterizzato da due grandi sale - la Sala Terrena e la grande Sala Capitolare al primo piano - e una più piccola ma di rilevante bellezza, anch’essa al piano superiore, detta Sala dell'Albergo.

Primo intervento a cui si dedica LeCoultre riguarda l’illuminazione della Sala dell’Albergo, che è impreziosita da dipinti di Tintoretto: le moderne tecniche di illuminazione con più proiettori a controllo numerico a LED a luce “fredda” permetteranno di godere appieno delle bellezze dei dipinti, senza peraltro danneggiarli come avviene con le vecchie sorgenti luminose o con la luce solare che contenendo forti quantità di infrarossi e ultravioletti determinano un lento ma progressivo viraggio delle tinte.

La Sala Superiore della Scuola grande di San Rocco.jpg


La Sala dell'Albergo, decorata dal 1564 al 1567, presenta scene della Passione di Cristo, tra cui la grandiosa Crocifissione, una delle opere più straordinarie del pittore. Tintoretto dipinse poi tutte le tele della Sala Capitolare tra il 1575 e il 1581. Soggetto di questa sala, lunga 44 metri, sono storie dell'Antico e del Nuovo Testamento.

Tintoretto fu membro chiave della confraternita e consacrò gran parte della sua vita alla decorazione degli ambienti della Scuola: le pareti di tutte le sale più i soffitti di quelle al piano superiore sono interamente decorati dalle sue tele. Per questo la Scuola è definita la Cappella Sistina di Venezia.

A Venezia Jaeger-LeCoultre ha trovato, dunque, nella Scuola Grande di San Rocco il luogo ideale per dare vita a un connubio che lega arte, cultura, tradizione ed alta artigianalità.

Copyright © 2023 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.