×
1 327
Fashion Jobs
BURBERRY
IT Project Manager
Tempo Indeterminato ·
BURBERRY
District Manager Outlets Northern Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
ANTONIA SRL
Fashion Buyer-Woman Collection
Tempo Indeterminato · MILANO
SIDLER SA
Hse Specialist / Mendrisio
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
RANDSTAD ITALIA
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Men's Rtw & Accessories Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Sales Manager -Showroom Accessori e Abbigliamento Uomo
Tempo Indeterminato · MILANO
DR. MARTENS
Credit Controller - Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
ALYSI
Addetto/a Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Sales Manager
Tempo Indeterminato · CREMONA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
WOOLRICH EUROPE SPA
e - Commerce Operations & Digital Specialist
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Account Executive - Showroom Premium Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
MARNI
Account Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Retail Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · ALBA
ADECCO ITALIA SPA
Tecnico/a Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · STRA
CONFIDENZIALE
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
6 lug 2017
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Jack Wolfskin passa nelle mani di tre fondi

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
6 lug 2017

Nel quadro della ristrutturazione del suo debito, Jack Wolfskin ha ridotto questo importo di 255 milioni di euro, portandolo a 110 milioni di euro. Nel procedimento, il fondo Blackstone ha ceduto il controllo del brand ai fondi Bain Capital Credit, HIG/Bayside Capital e CQS.

Jack-wolfskin.com


Le tre entità possiedono ora più del 50% delle quote del gruppo. Nel processo di transizione, Jack Wolfskin si vede accordare un prestito di 25 milioni di euro allo scopo di rafforzare le proprie liquidità. Il marchio di abbigliamento outdoor, comprato nel 2011 da Blackstone, mostrava nel 2015 un volume d’affari di 314 milioni di euro. Un risultato in calo, che aveva portato l’azienda a chiudere la propria filiale francese e a riprendere in gestione diretta la sua distribuzione in 700 negozi cinesi.
 
“Ora la società ha una base solida e il capitale necessario per ampliare le sue attività”, si rallegra la CEO, Melody Harris-Jensbach. “A seguito di performance positive dell’attività, in linea con le nostre proiezioni, cominciamo a vedere nuovamente una crescita nei Paesi di lingua tedesca, che sono tradizionalmente lo zoccolo duro del nostro mercato, così come nei nostri mercati target. Questa tendenza si aggiunge all’alto livello di ordini registrato per la nostra collezione autunno-inverno 2017, e ai commenti positivi dei clienti sui nostri nuovi sviluppi di prodotto”.

In gennaio, mentre iniziava il processo di rinegoziazione del debito, Jack Wolfskin aveva lanciato un processo di fusione-acquisizione (M&A) per identificare dei possibili compratori per la struttura, ma non aveva ricevuto delle offerte sufficientemente serie. È nel successivo mese di aprile che Blackstone ha trovato un accordo con i nuovi proprietari.
 
Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2023 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.