×
1 420
Fashion Jobs
RANDSTAD ITALIA
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Men's Rtw & Accessories Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Sales Manager -Showroom Accessori e Abbigliamento Uomo
Tempo Indeterminato · MILANO
DR. MARTENS
Credit Controller - Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
ALYSI
Addetto/a Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Sales Manager
Tempo Indeterminato · CREMONA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
WOOLRICH EUROPE SPA
e - Commerce Operations & Digital Specialist
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Account Executive - Showroom Premium Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
MARNI
Account Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Retail Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · ALBA
ADECCO ITALIA SPA
Tecnico/a Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · STRA
CONFIDENZIALE
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce & Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · ROMA
YVES ROCHER
Digital Performance Marketing Specialist (Origgio-va)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
ULTIMA ITALIA S.R.L
Production And Sourcing CO-Ordinator (Production Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Estero
Tempo Indeterminato · PECCIOLI
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
26 lug 2016
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Isko premia i giovani talenti del denim

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
26 lug 2016

Per la sua terza edizione, il concorso “Isko I-Skool” ha invitato degli studenti di tutto il mondo a proporre i loro progetti basati sul jeans. Per l'edizione 2016, il gruppo turco ha istituito con i suoi partner due categorie di premio, una per il design, l'altra per il marketing.

La presentazione dei lavori dei finalisti si è svolta a Villa Corner della Regina a Treviso - Isko


Dopo aver analizzato le creazioni di studenti di una quindicina di scuole tedesche, italiane, cinesi, giapponesi o australiane, i giurati hanno assegnato i premi in una cerimonia organizzata il luglio in un palazzo di Treviso.

Nella sezione design, l'attesa della giuria, presieduta da François Girbaud, era di sfruttare al meglio i materiali forniti da Isko, con il gruppo che ne ha approfittato per sensibilizzare gli studenti al tema dell'industrializzazione dei prodotti. "Lontano dalle telecamere, vicino all'industria: questo è lo spirito di “Isko I-Skool” sin dalla prima edizione", spiega Marco Lucietti, direttore marketing mondo di Isko, filiale del gruppo Sanko. "L'educazione è il fulcro del nostro progetto. L'obiettivo è di aiutare questi giovani talenti a crescere lasciandogli sperimentare l'importanza non solo della creatività, ma anche della cultura e dell'industrializzazione".

Gli studenti hanno ideato tre tipi di prodotti. Il lavoro di reinterpretazione degli stili iconici di Anna Biotti, della scuola IUAV di Venezia, è stato premiato, così come l'approccio all'universo dell'athleisure di Joona Rautiainen, della scuola finlandese Aalto. Infine, il lavoro di Ester Rigato, anche lei proveniente dall'università veneziana, che ha utilizzato l'Isko Jool, il materiale del marchio che mescola lana e jeans, è stato ricompensato con il premio al design.

Le creazioni di Ester Rigato - Isko


Per il marketing, la giuria, presieduta da Chantal Malingrey, direttrice di Denim Premiere Vision, ha premiato le proposte di piano strategico e le azioni tattiche immaginate da Francesco Diomedi, dell'Istituto della Moda di Milano, sul tema di Jool Mood, e da Travis Rice, della scuola olandese AMFI, sull'Athleisure Mood.

Olivier Guyot (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2023 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.