×
1 401
Fashion Jobs
EXPERIS S.R.L.
Responsabile Commerciale
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SASHA 2017 SRL
Gerente - Persona by Marina Rinaldi
Tempo Indeterminato · MILANO
HANG LOOSE SRL
Direttore Commerciale
Tempo Indeterminato · CASALE MONFERRATO
MIROGLIO FASHION SRL
Senior E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Digital Campaign Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILAN
LA DOUBLEJ
Junior Sales Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
District Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
Product Development Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile Taglio
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
WYCON S.P.A
Area Manager Wycon - Centro Italia
Tempo Indeterminato · PESCARA
SIDLER SA
Jersey Product Manager / Luxury Brand / Ticino
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
FOURCORNERS
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
EXPERIS S.R.L.
Account Manager Triveneto
Tempo Indeterminato · VICENZA
RETAIL SEARCH SRL
HR Admin & Payroll
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Lombardia
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Senior Buyer - Fashion (Provincia Padova)
Tempo Indeterminato · PADOVA
OTB SPA
E-Commerce Accounting Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
MIA BAG
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB SPA
Sap Successfactors Hcm Solutions Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
OTB SPA
Category Buyer
Tempo Indeterminato · BREGANZE
STELLA MCCARTNEY
Health, Safety & Environment Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità

Interparfums: la fine della collaborazione con Burberry "strategicamente intelligente"

Di
AFP
Pubblicato il
today 28 nov 2012
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Il CEO di Interparfums Philippe Benacin ha definito "strategicamente intelligente" la decisione di interrompere la partnership con il gruppo di lusso britannico Burberry.

Burberry "Body"



"In luglio si è deciso per diversi motivi, di molteplice natura, culturale, di direzione artistica, di agenda... che era più semplice separarsi", ha dichiarato Benacin ai microfoni di BFM Business.

Secondo il Chief Executive del gruppo francese, la cessazione di questo rapporto di collaborazione permetterà ad Interparfums "di crescere nel portafoglio di altri marchi e con una nuova licenza". Specializzato nell'ideazione, nella produzione e nella vendita di profumi, Interparfums perderà il 31 marzo 2013 la licenza che gli conferiva i diritti sui profumi del gruppo di lusso britannico, che in precedenza ha generato la metà del suo fatturato.

"Penso che abbiamo preso una decisione assolutamente intelligente dal punto di vista strategico", ha garantito. A metà luglio, Burberry ha esercitato la sua opzione di uscita per rompere questo contratto di licenza esclusiva che avrebbe dovuto diventare effettivo il 31 dicembre 2012.

Nel mese di aprile i due gruppi non erano riusciti ad accordarsi per chiudere la rinegoziazione del loro importantissimo accordo di licenza. Il gruppo francese Interparfums punta a un fatturato di 300 milioni di euro l'anno prossimo, in forte calo sui 425 milioni attesi quest'anno, a causa della perdita della licenza Burberry, secondo una comunicazione finanziaria pubblicata nella stampa economica la scorsa settimana.

Oltre a Burberry, Interparfums commercializza in particolare le fragranze di Montblanc, Jimmy Choo, Lanvin, Boucheron, Van Cleef & Arpels e Paul Smith. Il gruppo lancerà prossimamente anche due nuove linee di profumi per i marchi Repetto (a luglio del 2013) e Karl Lagerfeld (nella primavera del 2014).

Versione italiana di Gianluca Bolelli; fonte: AFP

Copyright © 2019 AFP. Tutti i diritti riservati.