×
1 317
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Sales Manager Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
FOURCORNERS
Sales Manager Lombardia
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
RANDSTAD ITALIA
Art Director - Beni di Lusso e Gioielli
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Junior Trademark Attorney
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
E-Commerce Specialist - Settore Fashion &Amp; Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
ESSE-M STUDIO
Plant Quality Manager Settore Tessile
Tempo Indeterminato · COMO
ANONIMA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
SPADAROMA
Logistic Manager
Tempo Indeterminato · NOLA
RANDSTAD ITALIA
HR Organization Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
DEDAR
Trade Marketing Manager
Tempo Indeterminato · APPIANO GENTILE
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Health & Safety Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
TAKE OFF
Buying Account Manager (Off-Price Fashion)
Tempo Indeterminato · GEZIRA
CONFIDENZIALE
Amministrazione
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Senior Creative Strategist
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Product Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Ready to Wear Uomo Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Beauty Advisor Sud Italia
Tempo Indeterminato · CATANZARO
CONFIDENTIAL
Sap Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
THE THIN LINE LANZAROTE
Responsabile Marketing
Tempo Indeterminato · TÍAS
Pubblicità
Pubblicato il
13 dic 2010
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Interbrand svela i 100 marchi più quotati del 2010

Pubblicato il
13 dic 2010

13 dic 2010 – Dopo aver ricevuto solo qualche giorno fa la certificazione ISO 10668, a sancire la qualità della sua metodologia, l'ufficio di studi e analisi Interbrand ha reso nota la classifica 2010 dei marchi più quotati. E quindi, tornano ovviamente a figurare in questa classifica i marchi del lusso, e quelli di abbigliamento, di sport e di cosmetica. Vediamo come.

Nella sezione lusso, c'è in testa Louis Vuitton, che conserva il suo 16° posto nella classifica generale, nonostante un aumento del 4% del suo valore. Seguono Gucci, che si piazza al 44° posto (-3 piazze), Hermès al 69° (+1 posto), Tiffany & Co che conserva la sua 76ma posizione e Cartier che rimane alla 77ma. Armani scende invece al 95° posto (-6), davanti a Burberry che è 100° (-2). Polo Ralph Lauren e Prada non sono invece più in classifica.

Nella distribuzione, è prima H&M. L’azienda svedese mantiene la sua 21ma piazza. Bisogna scendere al 48° posto per trovare Zara (+2 posizioni), che incrementa il suo valore del 10%. Gap cala invece di 6 posti e arriva 84°.

I marchi di sportswear e articoli sportivi in genere rimangono da parte loro piuttosto stabili. Se Nike passa dalla 26ma alla 25ma posizione, Adidas rimane invariato al 62° posto.

Per quanto riguarda il settore dei prodotti d'igiene e bellezza, L’Oréal scende di una posizione ed è 45ma. Colgate sale di un gradino e conquista la 51ma piazza. Seguono Avon al 64° posto (+3), Nivea all'87° (-1) e Lancôme al 96° (-5).

Di Matthieu Guinebault (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.