×
1 327
Fashion Jobs
BURBERRY
IT Project Manager
Tempo Indeterminato ·
BURBERRY
District Manager Outlets Northern Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
ANTONIA SRL
Fashion Buyer-Woman Collection
Tempo Indeterminato · MILANO
SIDLER SA
Hse Specialist / Mendrisio
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
RANDSTAD ITALIA
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Men's Rtw & Accessories Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Sales Manager -Showroom Accessori e Abbigliamento Uomo
Tempo Indeterminato · MILANO
DR. MARTENS
Credit Controller - Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
ALYSI
Addetto/a Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Sales Manager
Tempo Indeterminato · CREMONA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
WOOLRICH EUROPE SPA
e - Commerce Operations & Digital Specialist
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Account Executive - Showroom Premium Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
MARNI
Account Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Retail Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · ALBA
ADECCO ITALIA SPA
Tecnico/a Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · STRA
CONFIDENZIALE
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
1 set 2013
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Imperial apre un grande showroom-vetrina mondiale a Parigi

Pubblicato il
1 set 2013

L’insegna non è stata ancora installata e i lavori non sono terminati, ma da quando il nuovo showroom di Imperial ha aperto i battenti all’inizio di agosto nel cuore di Parigi, al numero 52 di rue Etienne Marcel, è costantemente affollato. Fondata a Bologna nel 1976, la storica azienda di fast fashion sta esportando con successo la sua formula all’estero. Ha aperto lo scorso anno una filiale in Francia, mentre l’altra fuori dai confini nazionali si trova in Portogallo.

Imperial, campagna pubblicitaria primavera/estate 2014


Imperial propone collezioni al 100% Made in Italy, molto fashion per uomo e donna a prezzi molto competitivi (il costo medio al pubblico per un capo è di 75 euro). Il marchio si rivolge ad una fascia d’età tra i 18 e 35 anni e offre novità ogni settimana. La formula ha subito sedotto il mercato francese, dove il fatturato è più che raddoppiato in un anno, passando da 3 milioni di euro nel 2012 ai 7-8 milioni previsti per quest’anno. La dimensione della prima sede parigina, che era di 240 m2, in rue du Mail, si è presto dimostrata insufficiente. La società si è quindi spostata in un nuovo spazio di 700 m2, in rue Etienne Marcel, a cui si aggiungeranno altri 300 m2 entro la fine dell’anno.

Il quartiere ospita già numerosi showroom, ma il concept di Imperial è totalmente diverso. Lo showroom non si limita a presentare il campionario. Viene usato come un vero e proprio deposito accogliendo in permanenza tra 20.000 e 25.000 capi. Il cliente fa gli ordini selezionando direttamente i capi sul posto, che sono poi spediti alla boutique. “La formula piace molto perché con questo sistema il cliente si espone a pochi rischi. Può testare i modelli in negozio e rifornirsi in seguito molto velocemente, rinnovando ogni settimana la sua offerta con delle novità”, spiega Luca Deluca, direttore generale di Imperial Francia.

Collezione donna estate 2013


La filiale, che impiega 9 persone, conta oggi 400 clienti multimarca e intende arrivare a 800-1000 in due anni. “Vogliamo installare prima il marchio presso i negozi multimarca, per creare così una rete importante in Francia. L’operazione ‘Etienne Marcel’ è stata ideata inoltre per dare al marchio una vetrina internazionale ed allargarci a nuovi mercati”, conclude Deluca. “Prevediamo di raggiungere i 20 milioni di fatturato in Francia entro due anni”, indica Adriano Aere, fondatore e presidente del gruppo, che per il 2013 si aspetta una crescita del 25% per un fatturato totale di 140 milioni di euro.

Copyright © 2023 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.