×
1 507
Fashion Jobs
CONFIDENZIALE
Europe Man Rtw Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
FACTORY SRL
Responsabile di Linea Maglieria
Tempo Indeterminato · FUCECCHIO
AZIENDA LEADER NEL SETTORE LUXURY GOODS
Global Retail CRM Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
MANDARINA DUCK
Ecommerce Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
Espansionista Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Manovia Montaggio
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CMP CONSULTING
E-Commerce e Marketplace Specialist
Tempo Indeterminato · SAN GIOVANNI LA PUNTA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Moda
Tempo Indeterminato · PADOVA
RETAIL SEARCH SRL
Back Office Commerciale - Customer Service Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Customer Engagement Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci HR Control Project Lead & Analyst
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Operation Manager/Director
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta Human Resources Generalist (Creative Talents)
Tempo Indeterminato · MILANO
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
RETAIL SEARCH SRL
Direttore Boutique Lusso Firenze
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Learning & Development Specialist
Tempo Indeterminato ·
JIMMY CHOO
Stock Controller
Tempo Indeterminato · SERRAVALLE SCRIVIA
PVH ITALIA SRL
E-Commerce Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Wholesale Account Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Ansa
Pubblicato il
10 feb 2014
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Immagine Italia: ecco le nuove tendenze in fatto di intimo

Di
Ansa
Pubblicato il
10 feb 2014

Mostrare le curve ed essere sexy non è mai stato facile come adesso. Senza troppa vergogna e senza la paura di non avere il cosiddetto 'physique du role'. E' merito dell'intimo della nuova generazione, quello che forse a molti ricorda il mondo del burlesque, ma che le aziende del settore definiscono 'lingerie intelligente', non volgare, ma pezzi da usare per appuntamenti romantici o per piacere a se stesse.

Una sfilata di intimo durante una delle utlime edizioni di Immagine Italia


Secondo le tendenze, la prossima stagione fredda sarà ad alto tasso di seduzione con corsetti, guepière e bustier in pizzo, micro slip autoreggenti, reggiseni che regalano due taglie in più e perfino copri capezzoli.

Questi i temi attorno a cui ruotano le novità dei 234 brand che hanno partecipato a Immagine Italia, la fiera di intimo che si è svolta a Firenze e che si è chiusa il 9 febbraio.

Senza volgarità si tende ad evocare le mise di Dita Von Teese e pure di Miley Cyrus, che si è scrollata di dosso l'immagine dell'eroina Disney a colpi di twerking (la nota danza del lato B). Tra le idee intelligenti che più piaceranno anche ai maschietti ci sono reggiseni e mutandine di ultima generazione.

La griffe spagnola Creaciones Selene s'è inventata una diavoleria che ha già conquistato i mercati più esigenti (soprattutto la Russia): il 'triplo push-up', ovvero un reggiseno che assicura due taglie in più grazie ad una soffice imbottitura in schiuma di poliestere. Provare per credere, si passa da una prima ad una terza in un batter d'occhio. Si tratta dell'evoluzione del 'doppio push-up' lanciato qualche anno fa e subito divenuto un best seller, non solo in Spagna. Il motivo? Oltre alla massima resa anche la minima spesa: dai 20 ai 30 euro.

Da Los Angeles invece arrivano in Italia i micro tanga autoreggenti di Shibue Couture, brevettati dalla creatrice Jenny Buettner: minuscoli pezzettini di stoffa che grazie ad un adesivo in silicone coprono il minimo indispensabile. Nessun laccetto sui fianchi, nessuna cucitura, il pube è coperto da una striscia di tessuto, il fondoschiena solo da un piccolo cuoricino. Giusto per ricordare che le donne hanno anche bisogno di tenerezza. A forma di cuoricino sono anche i copri capezzolo, oggi proposti da diverse aziende d'intimo, secondo cui vanno indossati sotto camice scollate o tessuti trasparenti. Poi via libera a corsetti e guepiere, tutti rigorosamente in pizzi trasparenti. Ci sono le versioni super sexy che regalano forme da pin up e quelle meno vistose.

Dalla parte opposta c'è la lingerie molto, pure troppo casta: guaine, costumi modellanti e linee contenitive che eliminano due taglie (ma assicurano anche la fuga di ogni uomo). Si tratta di mutandoni, body e pantaloncini che da una parte contengono le curve e dall'altra rilasciano sostanze drenanti, tra cui caffeina, aloe e vitamina E. Per stare in casa, camicie da notte e vestaglie in pile. Insomma diametralmente all'opposto dei copri capezzoli: da una parte la seduzione dall'altra la comodità.

Copyright © 2021 ANSA. All rights reserved.