×
1 742
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Omnichannel Technology Analyst
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Project Manager
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
MOTIVI
Head of Merchandising
Tempo Indeterminato · ALBA
RUBENS LUCIANO S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · STRA
BLUDUE
Responsabile Prodotto e Produzione
Tempo Indeterminato · NAPOLI
CHABERTON PROFESSIONALS
Global Retail Planner, Fashion Premium Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
P448
Area Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Showroom Manager Arredo Design
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Business Intelligence Analyst - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Moulds & Soles Buyer
Tempo Indeterminato · PADOVA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Event Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ELISABETTA FRANCHI
Retail Dos/Fch Supervisor Estero
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
WYCON S.P.A
Commerciale Estero Wycon Con Lingua Francese - Sede
Tempo Indeterminato · NOLA
CONFIDENTIAL
Senior Buyer - Menswear
Tempo Indeterminato · MILANO
S.A. STUDIO SANTAGOSTINO SRL
Responsabile di Produzione Moda d'Alta Gamma
Tempo Indeterminato · PESCARA
PATRIZIA PEPE
E-Commerce Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PATRIZIA PEPE
Retail Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile Controllo Qualità-Accessori e Minuterie
Tempo Indeterminato · VIGONZA
SLAM JAM SRL
Back Office Specialist
Tempo Indeterminato · FERRARA
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Customer Experience Manager_premium Brand Lingerie _ Orio al Serio
Tempo Indeterminato · ORIO AL SERIO
WYCON S.P.A
Area Manager Wycon - Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
Pubblicato il
5 mag 2015
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Iconix Brand inizia l'anno in calo

Pubblicato il
5 mag 2015

Nel primo trimestre 2015, chiuso il 31 marzo, Iconix Brand ha reso noto un fatturato di 85,7 milioni di euro (95,4 milioni di dollari), contro i 104 milioni di euro (116 milioni di dollari) ottenuti un anno prima. Un calo in parte dovuto ad una base di raffronto sfavorevole, poiché sullo stesso periodo dell'anno scorso Iconix aveva ottenuto dei ricavi legati al rinnovamento del suo accordo di licenza con ABC per il brand Peanuts.

Foto: Lee Cooper


Tuttavia, anche dopo l'adeguamento, le vendite dello specialista statunitense di marchi su licenza, che possiede totalmente o in parte i diritti di una trentina di brand, come Umbro, Lee Cooper, Buffalo o Peanuts, mostrano una crescita lenta.

Nel primo trimestre, l'utile netto di Iconix Brand è arrivato a 23,9 milioni di euro (26,7 milioni di dollari), in calo del 32%. Da notare che nel periodo il gruppo ha acquistato il 50% della sua joint venture in Cina, e quello della sua joint venture in America Latina. Iconix ha anche acquisito i diritti del marchio americano di sneaker Pony e ha comprato il brand Strawberry Shortcake. Due marchi che secondo il gruppo dovrebbero generare crescita.

Malgrado il calo delle proprie vendite, Iconix mantiene le sue previsioni per il 2015, puntando su un giro d'affari compreso tra i 440 e i 458 milioni di euro (da 490 a 510 milioni di dollari).

Sarah Ahssen (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.