×
1 131
Fashion Jobs
IRIDE GROUP SRL
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
FOURCORNERS
Brand Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Events Project Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
CAPRI SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
OTTICA GIULIANELLI
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · FERRARA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Area Manager Estero - Settore Accessori
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Online Brand Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Logistics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THE THIN LINE LANZAROTE
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · TÍAS
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VERSACE
Wholesale Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Sviluppo Collezioni Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Head of Marketing (Rif. Mkt)
Tempo Indeterminato · MILANO
FORPEN
Buyer Abbigliamento
Tempo Indeterminato · SAONARA
UNIGROSS SRL
Jobdesk Buyer Import
Tempo Indeterminato · CITTÀ SANT'ANGELO
CONFIDENZIALE
Talent Acquisition & Employer Branding Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
ADECCO S.P.A
Responsabile Qualità
Tempo Indeterminato · SIENA
Pubblicato il
13 apr 2010
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Hugo Boss annuncia un ritorno alla crescita nel 2010

Pubblicato il
13 apr 2010

Hugo Boss
Hugo Boss punta sulle boutique a suo nome (Foto: PixelFormula)
13 apr 2010 - Hugo Boss vuole chiudere in fretta il capitolo 2009. Il gigante tedesco di moda maschile ha annunciato durante la presentazione dei suoi risultati annuali, di prevedere una crescita, seppur leggera, per il 2010.


Nel primo semestre, le vendite all'ingrosso dovrebbero ancora soffrire per la congiuntura difficile. Tuttavia, una cinquantina di negozi dovrebbero essere in programma per quest'anno. Nel 2009, il gruppo ha visto le sue vendite calare del 7% a più di 1,5 miliardi di euro, per un utile, prima di interessi e imposte, di 158 milioni. Nella regione Europa/Medio Oriente/Africa, le vendite sono calate dell'11% a 1 miliardo. In Francia e in Benelux, i cali sono stati limitati rispettivamente al 5% e all'1%. Il Wholesale a visto le sue vendite calare del 15%. Quanto alle vendite realizzate attraverso i suoi negozi in proprio, queste si sono incrementate del 13%. Una performance comunque ascrivibile soprattutto alle nuove aperture.


Così, la rete dell'azienda conta 364 boutique gestite in proprio, contro le 330 di un anno prima. "Con migliori profili per ciascuna linea, lo sviluppo della distribuzione controllata... e la concentrazione su mercati in crescita come il continente americano e l'Asia, non temiamo il futuro e quest'anno torneremo a crescere", ha commentato Claus-Dietrich Lahrs, Presidente di
Hugo Boss.

Di Bruno Joly (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.